Serie C - Centro Minibasket Lucca ingaggia Giancarlo Pagni

06.07.2018 00:45 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 296 volte
Serie C - Centro Minibasket  Lucca ingaggia Giancarlo Pagni

Roster sempre più di spessore con l’ingaggio del giovane Giancarlo Pagni

Il Centro Minibasket Lucca accelera e mette a segno un altro importante colpo sul fronte degli acquisti.

Ad entrare nel nuovo roster è un ragazzo classe 1992, un lungo, decisamente combattivo e grintoso, doti che sicuramente lo faranno apprezzare al pubblico lucchese

Giancarlo Pagni è nato a Massa e Cozzile, dove ha iniziato a giocare, a soli 14 anni conquista il suo primo titolo nazionale, poi l’esperienza con la Mens Sana a 19 anni e in una progressione esponenziale, si ritrova in serie B a Montecatini, dove rimane due anni, poi ancora B con il Cecina e il San Miniato, dopodiché Giancarlo decide di prendersi un anno “sabbatico” smette di giocare e si dedica ad altro.

Riprende l’anno dopo ( stagione 2017/18 ), tornando a sfoderare le sue qualità in un campionato impegnativo come quello dalla Serie D, girando su numeri di tutto rispetto 14,7 di media con un personale in partita di 29 punti.

Le sue prime impressioni lasciano ben sperare, ma soprattutto ci danno l’idea di un ragazzo molto ben determinato e che sa quel che vuole.

“Sono molto contento di questa chiamata, vengo da un anno di stop e per riprendere forma e nuova confidenza con il canestro, sono ripartito con la serie D, una categoria difficile e adatta a me per ricominciare, quanto mi è stato offerto è una bella opportunità è un rimettersi in gioco per davvero, sono molto contento che la società mi abbia voluto, e in questo momento sono motivatissimo “

Gli chiediamo il perché dello stop, malgrado stesse girando bene e in categorie superiori

“ l’anno di stop lo avevo pianificato ed è stato deciso per scelte lavorative, adesso però sono cambiate alcune cose e come ho detto, mi rimetto in gioco e vediamo quello che accade, questa nuova avventura in C Gold è molto stimolante, poi c’è questa cosa che l’allenatore e società si stanno impegnando nell’ingaggiare giovani capaci, quello che stanno mettendo su è un bel progetto che stimola molto, voler vincere è sempre bello”

In ultimo un pensiero sul coach

“Piazza non lo conoscevo, ma me ne hanno parlato molto bene e sicuramente ci andrò d’accordo, non ho nessun dubbio su questo”