Serie C - Castellaneta cede nettamente sul campo del Mola

05.11.2018 00:56 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 104 volte
Serie C - Castellaneta cede nettamente sul campo del Mola

Servivano conferme ed invece fa un netto passo indietro la Rospetto Castellaneta, che perde malamente sul parquet di Mola. Buona prestazione per due quarti per i valentiniani, poi al ritorno dagli spogliatoi black- out totale in tutte le fasi di gioco che ha permesso ai padroni di casa di prendere il largo e trovare la prima vittoria stagionale. Numeri impietosi quelli della prestazione dei biancorossi, che hanno concesso 86 punti a quello che era il peggior attacco del campionato, e che hanno portato a casa solo 25 rimbalzi contro i 56 dei padroni di casa.

CRONACA - Dopo un avvio equilibrato, Mola si porta sul +5 (14-9) con la tripla di Preite alla metà. La risposta biancorossa arriva dalla lunga distanza con Angelini e Petraitis che riportano in parità il punteggio (17-17) al settimo. Negli ultimi minuti si segna poco, e la tripla di Fathallah e il lay up di Petraitis chiudono il primo periodo sul 20-19.

In avvio di secondo periodo, complice anche un black out offensivo dei padroni di casa, i biancorossi si portano sul +5 (20-25) al terzo minuto. È il solito Preite a risvegliare i suoi, poi la tripla di tabella di Tanzi scrive il 27-25 alla metà. Le triple di Angelini e Petraitis interrompono il momento favorevole dei padroni di casa, poi Guadiano e Carucci dall' angolo permettono ai biancorossi di allungare fino al +7, prima della schiacciata di Gachette che chiude i primi due quarti sul 35-40.

Al rientro dagli spogliatoi il massimo sforzo dei padroni di casa coincide con il momento peggiore dei biancorossi, e Mola è devastante dalla lunga distanza con Gachette e Preite: 52-46 dopo cinque minuti. I biancorossi escono completamente fuori dalla partita, e Mola ne approfitta per scappare sul +11 (62-51) trascinata da un caldissimo Gachette. Sulla sirena Cordici dall' angolo punisce una difesa ospite ancora troppo molle e distratta: 65-52 a fine terzo periodo.

Nei primi minuti i valentiniani danno l'impressione di poter rientrare in partita con le tripla di Gaudiano e Moliterni (67-60) al terzo minuto, ma sul più bello la squadra di Leale si ferma nuovamente e i risultati sono disastrosi. Mola continua ad essere a dir poco cinica nella metà campo offensiva, complice anche una difesa troppo disattenta dei biancorossi, e trascinati da un incontenibile Gachette i baresi chiudono il match addirittura sul +19: 86- 67 il punteggio finale.

MOLA NEW BASKET 86 - 67 ROSPETTO.COM CASTELLANETA 

MOLA: Cairns 12, Gachette 31, Stimolo 5, Tartaglia 2, Preite 13, Caradonna, Cordici 13, Fathallah 7, Susca, Tanzi 3. Coach Castellitto.

CASTELLANETA: Angelini 6, Clemente 6, Gaudiano 13, Ljoljic 4, Petraitis 25, Carucci 5, Moliterni 8, Cassano, Resta, Picaro ne. Coach Leale.

Parziali: 20-19 (20-19); 35-40 (15-21); 65-52 (30-12); 86-67 (21-15).

Arbitri: Di Vittorio (BA) e Procacci (BA).

Note: spettatori 300 circa con nutrita rappresentanza ospite.