Serie C - Campetto Ancona ai playoff in gara 1 affronta in trasferta lo Janus Fabriano

29.03.2017 14:20 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 86 volte
Serie C - Campetto Ancona ai playoff in gara 1 affronta in trasferta lo Janus Fabriano

Il Campetto Ancona è pronto per i play-off. Le tigri bianconere hanno strappato il pass per la qualificazione ai play-off grazie alla vittoria sulla Loreto Pesaro ed ora si apprestano a vivere questa nuova avventura. Un obiettivo importante per i ragazzi di "Fish" che si troveranno di fronte lo Janus Fabriano nel primo turno della competizione. Un avversario tosto, che insieme alla Virtus Civitanova ha dominato la regular season con numeri di rilievo. È anche vero che nei play-off tutto può accadere ed infatti il Campetto non parte affatto sconfitto: nei due incroci stagionali i cartai hanno sempre avuto la meglio ma adesso è tutta un'altra storia. "I play-off erano l'obiettivo minimo da raggiungere e ci siamo riusciti - afferma Lorenzo Baldoni - adesso faremo di tutto per fare bene. Andiamo ad affrontare una delle squadre più forti del torneo insieme a Civitanova. È una squadra fisica con alcuni lunghi importanti e abbiamo sempre sofferto Nedwik, che dovremo limitare, pertanto dovremo mettere tanta intensità in campo. Se riusciamo a recuperare a pieno anche Ciarallo ci dobbiamo provare e ce la giocheremo per fare risultato. Sinceramente Fabriano è un campo difficile, vista anche la grande cornice di pubblico, ma dobbiamo cercare di vincere in casa loro se vogliamo passare il turno. Da parte nostra non abbiamo nulla da perdere e quello che viene è sicuramente positivo, quindi da un punto di vista psicologico la pressione è tutta dalla loro parte". Un obiettivo importante quello dei play-off che il Campetto alla fine è riuscito a raggiungere.  "Rispetto alla passata stagione abbiamo migliorato - continua "Baldo" - Il livello del campionato è ulteriormente aumentato ed è stato positivo riuscire a centrare i play-off anche se avremmo potuto raggiungerli prima, invece che all'ultima giornata, ma abbiamo perso qualche punto per strada. Arrivare ai play-off è sempre una bella sensazione, perchè giochi tutta la fase regolare per poi disputare queste partite importanti, in cui nessuno ci sta perdere, ad alta intensità dove trovi sempre delle belle cornici di pubblico. Anche a Fabriano troveremo tanta gente - conclude il giocatore bianconero - e questo ci darà uno stimolo maggiore per fare bene." Palla a due per gara 1 domenica 2 aprile alle ore 18.00 al Palaguerrieri di Fabriano (AN). Dirigono l'incontro i signori Francesco Mattioli di Potenza Picena (MC) e Jacopo Sperandini di Macerata.