Serie C - Buona amichevole tra San Nicola Cedri e Corato

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 232 volte
Serie C - Buona amichevole tra San Nicola Cedri e Corato

Vittoriosa amichevole per il San Nicola Basket Cedri che riassaggiano il campo con un incontro di 45 minuti contro Corato, squadra anch’essa impegnata negli spareggi nazionali in qualità di campioni del girone pugliese di C silver. Partenza forte da parte dei Cedri, che costruiscono buone trame offensive con Pignalosa protagonista, dopo tre minuti il tassametro corre sul 9-2. Corato non trova sbocchi offensivi semplici e si sblocca con alcune azioni estemporanee di Bricis e Morresi, con il primo quarto che si chiude sul 22-13. I padroni di casa mantengono il vantaggio attorno alle otto lunghezze fino al 14’, da lì l’attacco batte in testa, con San Nicola che si intestardisce a prendersi linee di penetrazione inesistenti buttando tanti palloni. Bricis rimette in partita i suoi con alcune giocate determinanti, mentre Morresi si fa sempre trovare pronto sugli scarichi dei suoi compagni, firmando il sorpasso sul 30-33. Corato ha preso fiducia e a pochi secondi dal termine tocca anche il +9, prima che la preghiera di Marini da centrocampo venga accolta dagli dei del basket: è 35-41 all’intervallo. Cedri più convinti nel terzo parziale, recuperano fluidità offensiva e con cinque punti in fila di Pignalosa rimettono il naso avanti sul 42-41. Nel mentre coach Falcombello perde però Pignalosa per un problema muscolare e deve fare necessità virtù; Bagdonavicius entra in partita e permette agli ospiti di restare avanti al 30’ sul 49-50. L’ultimo parziale ha ritmi da playoff, le difese stringono le maglie e rendono difficile arrivare al ferro. Uno sprizzo di Bagdonavicius fa sì che Corato prende un margine di cinque lunghezze, quasi colmato dai liberi di Viera. Nel mentre coach Falcombello sceglie di dare minuti anche a Di Martino e Russo, e nel finale i punti di Stella chiudono al 40’ sul 66-60. Con i cinque minuti addizionali, Corato non ha energie e i Cedri scappano spesso in contropiede, chiudendo sul 74-72 grazie alla tripla spaccapartita di Donaddio.

San Nicola Basket Cedri -Basket Corato 74-72 (22-13, 35-41, 49-50, 66-60.

San Nicola Basket Cedri: Pignalosa  8, Riccio 5, Di Martino, Viera 20, Marini 4, Garofalo 5, Mihalich 8, Erra 6, Zamo, Russo 2, Johnson 13, Donaddio 3

Basket Corato: Bricis 18, Morresi 14, Stella 6, Sgrò 11, D’Imperio, Castoro 2, D’Introno, Cicivè 4, Di Bartolomeo, Amendolagine, Bagdonavicius 17