Serie C - Alessandro Nucci firma per la Virtus Spes Vis

15.07.2017 09:39 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 161 volte
Serie C - Alessandro Nucci firma per la Virtus Spes Vis

Alessandro Nucci è un nuovo giocatore della Virtus Spes Vis Imola. L’ala piccola bolognese ha accettato la proposta tecnica del Direttore Sportivo Carlo Marchi, sposando il progetto creato da Coach Davide Tassinari.

Ennesimo colpo ad effetto per il mercato giallonero in questa sessione estiva: dopo i lunghi “Slava” Zytharyuk e Daniele Casadei, arriva la firma di un altro talentuoso atleta che nelle ultime stagioni si è fatto notare sui campi della Serie C Gold.

Ala piccola perimetrale, classe 1993, Nucci possiede doti fisiche non comuni per la categoria ed è un’importante arma tattica con un tiro preciso e “mortifero”: questi i lineamenti tecnici di un’ala duttile sempre a disposizione del gioco della squadra. Negli anni, ha perfezionato il proprio apporto difensivo e la qualità nei passaggi in transizione. Ora dovrà dimostrare di essere protagonista.

In partenza ala piccola, dispone di mani e mentalità giuste per giostrare, all’evenienza, tra guardia ed ala forte dove può mostrare buone percentuali nel tiro in contropiede o sugli scarichi. Difficilmente attacca il ferro, preferendo il tiro, ma ha buone doti atletiche ed i suoi 195 cm lo rendono pericoloso anche a rimbalzo d’attacco.

Certamente un pezzo pregiato del basket-mercato di questa Serie C Gold.

Decisivo con 19 punti nella vittoria casalinga della Salus Bologna contro la Virtus Imola nella scorsa stagione, Nucci giunge in riva al Santerno dopo un buon triennio felsineo, sponda Salus. Nell’ultima stagione ha fatto registrare quasi 13 punti di media a partita in 30 gare disputate. Nella stagione iniziata con buoni bottini contro Fiorenzuola e Ferrara (20+17 punti), Nucci ha raggiunto il proprio record personale in categoria con i 25 punti nella sconfitta casalinga contro Ozzano e nella larga vittoria (+40) nel derby con Bologna Basket 2016. Oltre alla buona prova contro la Virtus Imola (19 pt), bene anche nella vittoria a Lugo (17 pt) e nel doppio confronto con Montecchio Arena (24+24 pt).