Serie C - Addio Edimes Pavia mentre quasi certa la B per l'Omnia Pavia

09.07.2017 12:24 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1153 volte
Fonte: La Provincia Pavese
Serie C - Addio Edimes Pavia mentre quasi certa la B per l'Omnia Pavia

Pavia Basket, meglio conosciuta come Edimes Pavia (il nome della società di Paolo Zoncada, per otto anni main sponsor della squadra), non si è iscritta al campionato di Serie C gold. Di fatto esce dal mondo della palla a spicchi pavese, sempre che non decida di restare in qualche categoria inferiore. Un brutto colpo per i tifosi che l’hanno seguita con tanto affetto negli ultimi sei-sette anni. Ieri Zoncada non ha commentato questa decisione, per lui certamente dolorosa, ma probabilmente inevitabile.

A questo punto, se tutto andrà per il verso giusto lunedì, quando si avrà il verdetto ufficiale per i ripescaggi in serie B, in C gold, nel prossimo campionato, ci saranno solo Expo Inox Mortara e ForEnergy Vigevano.

Ben altro clima si respira, e arriviamo alla quarta squadra pavese, in casa Winterass-Omnia, la società presieduta da un grande appassionato di basket, Giovanni Perruchon, e guidata tecnicamente dal direttore sportivo Gianmarco Bianchi. Winterass, infatti, era in attesa di notizie in merito alla sua richiesta di ripescaggio presentata alla Lega Pallacanestro. La società aveva davanti a sè tre formazioni - Vis Nova Roma, Cagliari e Isernia - che avevano chiesto il ripescaggio, con tre posti a disposizione. L’altro ieri la notizia (da confermare ovviamente) che Vis Nova non aveva versato la prima quota di iscrizione, di fatto rinunciando alla B. Poi, ieri, una seconda svolta positiva per Winterass: la Zannella Cefalù non parteciperà alla Serie B, preferendo, per ragioni economiche, la serie inferiore. Della questione già ieri scrivevano i blog sportivi siciliani, come “Lo Sportivo”, sulle cui pagine si legge: «Scaduti i termini per il versamento della prima rata d’iscrizione la notizia è diventata una certezza: la Zannella Cefalù non parteciperà al prossimo campionato di Serie B di pallacanestro maschile (...). La scelta di rinunciare alla Serie B è legata a motivazioni economiche». A questo punto i posti disponibili per il ripescaggio, se tutte le indiscrezioni fossero confermate, sarebbero due: uno per Pavia, l’altro per Taranto. Ancora ieri, nessun commento ufficiale da Winterass, ma si attende con un certo ottimismo la verifica sulle iscrizioni fissata per domani.