Serie C - 7 Laghi Gazzada Schianno supera l'IMO Saronno

01.10.2017 22:01 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 187 volte
Fonte: Ufficio Stampa 7 Laghi Gazzada
Federico Bolzonella
Federico Bolzonella

Gazzada trova la prima vittoria stagionale. Battuta 80-70 la Robur Saronno in un Pala7Laghi gremito per il primo appuntamento casalingo di questo campionato. Parte a ritmi altissimi il derby “delle deluse”, con Gazzada che va subito avanti spinta dalla coppia di esterni Passerini-Moalli - 13 punti in totale nella prima frazione - e dalla difesa (4 le rubate nella prima frazione). La IMO rimane però a contatto sfruttando il gran lavoro in post basso di Politi, che permette agli ospiti di restare sul -7 dopo 10’.

Nel secondo quarto Saronno si riavvicina, grazie al buon impatto sulla partita delle seconde linee ma la 7 Laghi regge il colpo e resta sul +4, nonostante il crollo delle percentuali, soprattutto da oltre l’arco, con una sola realizzazione su 7 tentativi. La svolta però arriva all’inizio del 3° quarto, con Saronno che resta con la testa negli spogliatoi. Arrivano infatti un tecnico per simulazione a Politi - subito richiamato in panchina - e un fallo antisportivo su Bolzonella, che regalano a Gazzada punti facili dalla lunetta (14/14 a fine partita dalla linea del tiro libero) ed extra possessi, che i ragazzi di coach Zambelli trasformano nel +15, massimo vantaggio della partita.

Coach Bianchi prova a questo punto a cambiare le carte in tavola, schierando la difesa a zona, riuscendo a far perdere qualche pallone di troppo all’attacco della Dolci Sapori. Nell’altra metà campo, però, le mani dei giocatori di Saronno rimangono freddissime e il parziale, alla sirena dei 30 minuti, dice 62-51 in favore dei padroni di casa. Nel quarto decisivo sale in cattedra Novati, che ne mette 14 dei suoi 27 punti finali. Ma l’esperienza di Moraghi e i rimbalzi offensivi di Matteucci e Verri tengono avanti Gazzada fino all’80-67. Nel finale Moalli va vicino alla quarta rubata della sua partita, ma finisce fuori dal campo, lasciando 1.5 secondi all’attacco di Saronno che bastano a Novati per infilare una bomba da quasi 20 metri e fissare il punteggio sull’80-70 finale. Da segnalare le prestazioni di Bolzonella (12PT+ 9RT+ 7AST), Passerini (20PT+ 5RT) e Verri (15PT+ 8RT) per Gazzada e quella di Novati (27PT+ 8RT, 11/15 TC e 37 di Valutazione).

Basket 7 Laghi Gazzada - Robur Saronno 80-70 (24-17, 43-39, 62-51)

Gazzada: 24/41 2PT, 6/28 3PT, 14/14 TL, 41 RT, 14 AST, 8 PP, 6 PR, 1 STP Bolzonella 12, Mattiolo ne, Passerini 20, Martignoni ne, Angiolini 5, Moalli 7, Dejace 2, Somaschini 4, Verri 15, Matteucci 7, Moraghi 8.

Saronno: 20/39 2PT, 7/25 3PT, 9/13 TL, 34 RT, 9 AST, 8 PP, 3 PR, 2 STP Furlanetto 3, Politi 14, Turatti ne, Tresso ne, Banfi 2, Cacciani 3, Gurioli 6, Danelutti 6, De piccoli 3, Novati 27, Leva 6.