Serie C - Oleggio rimane in B sconfiggendo nella bella Moncalieri

11.05.2018 00:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 236 volte
Serie C - Oleggio rimane in B sconfiggendo nella bella Moncalieri

Si era prospettata una battaglia e così è stato, quasi fino all’ultimo canestro. Il sipario sulla
stagione dell’Oleggio Magic Basket cala su una solida conferma: la quinta partecipazione certa al
campionato di serie B anche il prossimo anno, il terzo campionato italiano che gli Squali si sono
conquistati sul campo battendo Pms Moncalieri 60-53 in gara 3 play out. Non la partita perfetta,
ma la partita che serviva, fatta di cuore, volontà, determinazione, per portare a casa un obiettivo
meritato visto il percorso da inizio stagione.
Mamy in campo con Hidalgo S., Calzavara, Gallazzi, Spatti e Colombo, Pms con De Ros, Enihe,
Buffo, Merletto e Delvecchio. Che ci sia tensione da parte di entrambe lo si capisce perché la
palla non vuole saperne di entrare per più di due minuti, Shaq e Gallazzi e De Ros scrivono sul
tabellone 3-2; l’andamento è di totale equilibrio con Spatti a scappare e Ianuale ad accorciare e
così per Penny e Merletto (7-5). Marusic sfodera la prima tripla di serata e chiude Spatti cinico
dalla lunetta (12-6). Facchino subisce fallo dall’arco e ne infila due, Spatti dalla sua mattonella
laterale e Shaq dopo un rimbalzo importantissimo di Colombo segna il 16-8. Pms trova ossigeno
dalle triple perché con Colombo vicino a canestro non si passa: De Ros e Delvecchio accorciano
dopo il contropiede di Shaq e il tiro dall’area di Gallazzi (21-19). Shaq attacca il ferro, De Vita
conquista la palla a rimbalzo e Gallazzi la trasforma in una tripla che porta Spanu al time out (26-
19). Alla ripresa la difesa degli Squali è ancora impenetrabile ed è De Vita a chiudere il primo
tempo ricevendo palla da un contropiede e andando dritto a canestro (28-19).

Marusic in mezzo al traffico (30-19), Bertocchi a metà dalla lunetta e poi da sotto accorcia un po’ (30-23), Colombo
consegna altri due punti agli Squali, poi però arriva un contro parziale torinese di 0-7 che vale il
32-30 con Buffo e Merletto e Passera chiama time out. Penny in contropiede va dritto a canestro,
De Ros ne mette uno dalla linea della carità, Buffo invece li centra tutti e due e Pms tocca il -1
(34-33 e Marusic a riposo forzato con 4 falli). Spatti e Gallazzi firmano un 5-0 che porta gli Squali
sul 39-33 e Merletto accorcia un pochino (39-35). Ultimi dieci minuti da battaglia vera e propria
con Pms che di fatto non riesce mai a impattare, ma è sempre “alla gola” degli Squali a uno o due
punti di distanza. Dopo due minuti di gioco arriva il quarto fallo per il capitano e dall’altra parte
per Delvecchio, Shaq dà ossigeno (43-38), Delvecchio al ferro prima e in contropiede poi accorcia
(43-42). Spatti per un pelo non la infila da tre (45-42), poi riposa un po’ anche lui con quattro falli.
Colombo allunga, Buffo libero si prende una bella tripla (47-45), Marusic due volte in lunetta fa a
metà, a due minuti e 26 dalla fine fuori Gallazzi con 5 falli, a Colombo viene fischiato un
antisportivo e Merletto non sbaglia, ma la difesa non consente di impreziosire anche il possesso
avversario e Penny dall’altra parte entra nel traffico e praticamente la infila mentre cade a terra
(51-47). Spatti per il 53-49, Spanu chiama time out, a 49 secondi Spatti esce per 5 falli e Merletto
è sempre perfetto dalla lunetta (53-51). Shaq dall’altra parte da andare il cronometro, poi quasi
sulla sirena si butta in area e trova il canestro del 55-51. Spanu ferma il gioco, il finale è un unico
giro in lunetta: Calzavara fa a metà, 2/2 per Merletto (56-53). Gli ultimi quattro punti sono firmati
dai fratelli Hidalgo, tutti e due perfetti in lunetta: 60-53.


Oleggio Magic Basket – Pms Moncalieri: 60-53 (12-6; 28-19; 39-35)
Oleggio: Hidalgo S. 14, Hidalgo P. 8, Marotto ne, Barcarolo ne, De Vita 2, Calzavara 1, Spatti 15,
Marusic 7, Colombo 4, Gallazzi 9, Corti ne, Lo Biondo. All. Passera.
Moncalieri: Zugno, Bertocchi 4, De Ros 8, Facchino 2, Enihe 2, Merletto 14, Ianuale N. ne,
Delvecchio 11, Borsello ne, Comollo 2, Buffo 10, Ianuale G. M.. All. Spanu.