Serie B - Vigevano, si avvicina la conferma per coach Piazza

Primo incontro con i dirigenti della Pallacanestro Vigevano, la decisione tra una settimana
15.06.2018 12:11 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 500 volte
Fonte: La Provincia Pavese
Serie B - Vigevano, si avvicina la conferma per coach Piazza

Il rompete le righe è stato dato. I ragazzi della Pallacanestro Vigevano dopo la conquista della promozione in serie B sono già in vacanza. Qualche impegno istituzionale, soprattutto feste e premiazioni, attende giocatori e coach gialloblu, mentre la società sta lavorando ad allestire la squadra in vista della prossima stagione. 

«Il punto dal quale bisogna partire – chiarisce il general manager Marino Spaccasassi – è l’allenatore. Nel giro di poco dovremo prendere una decisione in merito». Un primo incontro c’è già stato con Paolo Piazza e ha avuto un esito positivo anche se non definitivo. «Dobbiamo definire ancora alcuni particolari – ha specificato il coach – penso che ci vorrà ancora una settimana».

Concorde è anche Marino Spaccasassi, che giudica positivo l’esito del primo incontro con il coach ducale, ma intanto si sta muovendo alla ricerca di nuovi sponsor, che potrebbero arrivare a sostenere il progetto della Pallacanestro Vigevano, forte di una promozione conquistata vincendo tutte le partite disputate. «Finora ci sono dei contatti con diverse realtà – continua Spaccasassi – ma non c’è nulla di ufficiale. La voce circolata nei giorni scorsi riguardo un possibile interessamento del supermercato Famila come sponsor è assolutamente senza alcun fondamento. Non ci siamo mai nemmeno incontrati con i dirigenti della grande catena distributiva». Il prossimo periodo sarà dunque dedicato dalla dirigenza gialloblu a mettere a punto le basi per la prossima stagione. «In merito alla squadra – dice Spaccasassi – abbiamo un programma preciso che intendiamo seguire. Prima di tutto bisogna chiarire la posizione del coach e poi inizieremo a parlare con i giocatori». Nonostante da settimane circolino già voci sulle partenze di alcuni elementi, sono insistenti quelle su Grugnetti e Pavone dati in partenza per Mortara, in realtà non c’è praticamente niente, dal momento che i giocatori non hanno ancora avuto modo di incontrare la dirigenza. L’unico ad aver espresso pubblicamente la propria posizione è stato il capitano Andrea Pilotti, subito dopo la vittoria in gara 2 con Saronno. Il lungo ducale ha detto subito di essere disponibile a rimanere a Vigevano anche per la prossima stagione. Ma prima di parlare di big i dirigenti ducali si dovranno confrontare con la scelta dei giovani. Quest’anno Bassi, pur essendo un under è diventato parte delle rotazioni a tutti gli effetti, ma la prossima stagione, con il regolamento della serie B per i ducali sarà necessario dotarsi di un altro giovane. I ducali potrebbero pescare fuori zona, non trovando giovani che soddisfino le necessità dei gialloblu nei vivai della provincia di Pavia. Prima di pensare al mercato i gialloblu si godranno però un po’ di onori e riconoscimenti, dal momento che ieri sera in sala consigliare del comune c'è stata la premiazione della squadra da parte dell’amministrazione comunale. 

Andrea Ballone