Serie B - Urania Milano sceglie l'Under: Luca Albique

22.07.2017 20:20 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 235 volte
Serie B - Urania Milano sceglie l'Under: Luca Albique

Super Flavor comunica di aver raggiunto un accordo per la prossima stagione con l’atleta, classe 1997, Luca Albique.

Nato a Milano e residente a Sesto San Giovanni, sarà uno degli under a disposizione di Coach Davide Villa.

Cresciuto cestisticamente nel settore giovanile di Desio, con la squadra brianzola ha raggiunto finali nazionali, debuttando a diciotto anni con la prima squadra in serie  B, entrando però con continuità nelle rotazioni, nella passata stagione.

Grazie al suo fisico imponente, caratterizzato dai suoi 200 cm. e all’intensità che è solito mettere in campo, nello scorso campionato è riuscito ad interpretare con buoni risultati il ruolo di centro, pur dovendosi misurare contro giocatori di grande esperienza. Ricordiamo un acceso duello sportivo, proprio contro il capitano dei Wildcats Paleari.

Con la formazione brianzola, nel 2017, ha disputato 19 partite, totalizzando 48 punti totali (2.53 ppg), con il 44% da 2P, con l’aggiunta di 2.16 rimbalzi di media, in 12’ di presenza in campo. Il best proprio contro la capolista Orzinuovi, 8 pti in 15’, con 4/7 da 2P (57%) e 4 rimbalzi (3D, 1A).

Davide Villa, suo coach nelle giovanili ed in prima squadra a Desio: “Sono molto felice di poter avere Luca anche a Milano, perché è un ragazzo ed un atleta d’oro, che è un piacere allenare. E’ un giocatore con un cuore grandissimo, dalla grande presenza difensiva. Ha la capacità di vedere sempre un attimo prima cosa succede in campo, aiutato da un’intelligenza cestistica notevole. Si mette sempre volentieri al servizio della squadra.” Luca, diplomato al liceo linguistico, frequenta il primo anno della facoltà di scienze motorie.

Alla sua prima intervista in maglia Urania: “Sono molto contento di arrivare in Urania, sono carico al massimo. Non vedo l’ora che venga il 21 agosto, per poter incominciare questa nuova avventura. Sono consapevole che faccio parte di un roster di primissimo livello, ma darò sempre il massimo in allenamento, per farmi trovare pronto quando verrò chiamato in causa”.