Serie B - Trofeo Memorial Scali: in finale trionfa Cecina

14.09.2017 17:49 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 91 volte
Serie B - Trofeo Memorial Scali: in finale trionfa Cecina

Si è aperto sabato il quadrangolare organizzato da A.S.D. Valdicornia ed intitolato alla memoria di Francesco Scali a Venturina Terme. Montecatini, USE Empoli, Basket Cecina e Basket Golfo Piombino erano le quattro partecipanti e nella giornata di apertura, in quelle che sono state le semifinali, Piombino ha battuto i termali e Cecina è passata sugli avversari empolesi. La giornata di domenica, quella delle finali per il 3°/4° posto e quella vera e propria, è stata annullata e rinviata per l'ondata di maltempo che ha piegato la città di Livorno e i nostri territori. Si è giocata quindi ieri sera la finale del 5° Memorial Francesco Scali tra La Buca del Gatto Cecina Basket e il Basket Golfo Piombino. 
 

Dopo la bella uscita contro Montecatini di sabato, in cui i nostri hanno ottenuto una bella vittoria facendo vedere grandi progressi, arriva una sconfitta che scaturisce da una partita moscia dei gialloblù, complice anche la stanchezza dovuta alla preparazione. Inizio molto agguerrito delle due squadre che iniziano la prima battaglia stagionale a suon di botta e risposta e i due avversari terminano sul 15-17 in favore dei rossoblu la prima frazione di gioco. 
 

Nel secondo quarto arriva il secondo fallo di Persico dopo pochi minuti e, precauzionalmente, Andreazza lo richiama in panchina in una partita che inizia a far vedere il suo lato nervoso. Qualche chiamata sbagliata dei grigi in entrambi i lati del campo aiuta la partita a scaldarsi ulteriormente e, grazie ad un inspirato Turini e ad un Salvadori che avuto modo di agire anche oltre la linea dei 3 punti, Cecina tenta di prendere il largo. Quando la gara giunge a metà del suo svolgimento il risultato è di 24-36 per i cecinesi. Male in chiusura di primo tempo Piombino che non riesce a trovare la via del canestro facilmente e, quando la trova, riesce a sbagliare molto sia da dentro l'area che da fuori.

 

L'apertura del terzo quarto sembra andare nella stessa direzione del finale del primo tempo con Biancani e Liberati che gestiscono bene in cabina di regia e manovrano azioni non bellissime ma efficaci. Il parziale recita un secco 0-12 e Piombino, molto stanca e arrendevole, viene doppiata nel punteggio. 

Si muove qualcosa per Piombino in un time-out in cui rientra in campo Persico e si torna a segnare con Bianchi e lo stesso numero 8, Edoardo Persico. Il centro livornese però non avrà ancora molto tempo per giocare, sull'onda del nervosismo della prima metà di gara, Persico infatti commette il quarto fallo e nel protestare per quest'ultimo si lascia andare a una litigata e viene punito con il tecnico dell'espulsione. 
L'episodio contribuisce a riaccendere un po' i piombinesi e mentre in attacco i più lucidi risultano essere Bianchi e Fontana, in difesa tutti fanno la loro parte e, tentando di ricucire lo strappo, la terza frazione si chiude 36-58 per Cecina.

 

Ancora buona difesa per Procacci, Guerrieri, Iardella e Malbasa che interrompono la via al canestro degli avversari e Piombino rientra definitivamente in partita grazie all'offensiva di Bianchi che colleziona tre canestri consecutivi. Pistolesi assaggia ancora il campo e fa bene il suo lavoro, insieme ai compagni in difesa e, mentre Cecina cede un po' la presa, Iardella e compagni continuano a spingere. Il Golfo rientra a -6 e arriva qualche altro errore da oltre l'arco dove la statistica totale della partita indica che i gialloblù abbiano tirato con il 29% da tre. La rimonta non si concretizza e gli avversari si riportano sul +8 finale. Al termine dei 40 minuti il risultato è 59-67 e Cecina si aggiudica il 5° Memorial Scali di Venturina Terme.


Basket Cecina: Gigena 10, Salvadori 24, Liberati 3, Forti 4, Gaye 4, Turini 16, Biancani 4, Barontini 2.

Basket Golfo Piombino: Procacci 3, Iardella 8, Malbasa 10, Fontana 4, Persico 4, Bianchi 22, Guerrieri 3, Pedroni 3, Pistolesi 2.