Serie B - Teramo non passa l'esame Senigallia

28.01.2019 00:30 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Teramo non passa l'esame Senigallia

Un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni. L’Adriatica Press Teramo perde in casa contro Senigallia 60-78 al termine di una partita che, di fatto, non c’è mai stata.

Gli ospiti infatti hanno controllato le operazioni di gioco sin dall’inizio, grazie soprattutto alla premiata ditta Gurini – Maggiotto che ha fatturato ben 51 punti sui 78 complessivi. La partita il Teramo l’ha persa nel primo tempo dove ha concesso tanti, troppi punti ai marchigiani con la difesa biancorossa che è andata più volte in affanno subendo le triple mortifere del bomber Gurini, autore di un ottimo primo quarto con 12 punti e 4 bombe dall’arco. In quel frangente si è deciso il match perché i ragazzi di coach Foglietti non hanno più staccato il piede dall’acceleratore mentre l’Adriatica Press, complice forse un approccio troppo soft, si è trovata di colpo sotto anche di 20 punti prima della fine del primo tempo.

Partite del genere non bisogna giocarle di fioretto ma giocarle con maggiore tensione agonistica, come fossero vere e proprie finali. Resta il fatto che bisogna dare anche ampio merito agli avversari, il Teramo ha incontrato una delle squadre al momento più in forma del campionato che ha vinto quattro partite consecutive, è in piena zona playoff a quota 22 punti ed è una delle poche formazioni ad aver messo in difficoltà la capolista San Severo, perdendo dopo un supplementare in terra pugliese.

Il Teramo dovrà ripartire da quanto di buono fatto nel secondo tempo, dove la difesa ha sicuramente funzionato meglio con il pallino del gioco che però è rimasto sempre in mano ai marchigiani, trascinati dall’Mvp Maggiotto (27 punti, 9 rimbalzi e 4 assist).

Da notare gli esordi positivi dei nuovi acquisti Sebrek e Canelo, che sapranno sicuramente dare una preziosissima mano a tutta la squadra. Adesso però bisognerà prepararsi per la trasferta in terra calabrese contro Catanzaro in occasione del turno infrasettimanale di mercoledì. Sarà un match a dir poco fondamentale per la stagione e i ragazzi di coach Domizioli troveranno le giuste energie e le giuste motivazioni per ottenere due punti vitali per risalire la classifica.

ADRIATICA PRESS TERAMO – GOLDENGAS SENIGALLIA 60-78

(15-26, 16-21, 13-15, 16-16)

Adriatica Press Teramo: Aromando 20, Rossi ne, Costa 2, Kekovic 2, Fabi 10, Marsili 7, Massotti, Lagioia 8, Sebrek 6, Canelo 5, Mazzagatti ne, Di Diomede. Coach: Massimiliano Domizioli

Senigallia: Ricci F. 2, Pierantoni 5, Ricci M. 4, Giacomini 7, Crescenzi 5, Giampieri 2, Gurini 24, Figueras Oberto, Morgillo 2, Maiolatesi, Maggiotto 27. Coach: Stefano Foglietti