Serie B - Teramo, il play Salamina: "Energia e forza mentale per Recanati"

05.10.2017 14:14 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 83 volte
Serie B - Teramo, il play Salamina: "Energia e forza mentale per Recanati"

Proseguono gli allenamenti in casa Teramo Basket 1960 in vista della
prima partita casalinga della stagione che vedrà i biancorossi
affrontare il Recanati domenica 8 ottobre al Palaskà, con palla a due
alle ore 18. La rabbia è tanta dopo la sconfitta nel derby contro il
Giulianova e i ragazzi di coach Piero Bianchi sono determinati nel
rimuovere il match del Palacastrum, traendo però quanto di buono
fatto per 36 minuti abbondanti di gioco per convertirlo in energia e
solidità mentale.
Dello stesso pensiero è il playmaker titolare del Teramo, Simone
Salamina:" Dobbiamo riuscire a prendere le cose positive che abbiamo
fatto nel derby durante i 36 minuti in cui abbiamo dominato. Abbiamo
perso per una serie di fattori, il primo è che non siamo stati concreti e
freddi nei 4 minuti finali in cui loro ci hanno messo le mani addosso e si
è smesso, di fatto, di giocare a pallacanestro. Onore ovviamente al
Giulianova che non ha mai mollato. Resto positivo e dico che dal derby
dobbiamo trarne la conclusione che siamo una squadra solida quando
giochiamo insieme e che dobbiamo migliorare dal punto di vista
mentale perchè ci saranno tante partite di questo tipo, toste e
combattute"
Sul prossimo avversario, che ha strapazzato all'esordio il Senigallia 82 -
60, il play biancorosso ha le idee molto chiare:" Recanati è una squadra
forte ed esperta con giocatori di grande talento come Guarino, Pierini e
Di Viccaro. Hanno qualche infortunio importante come Broglia e Gurini
e quindi dovremo sfruttare queste loro assenze pesanti a nostro favore.
Sicuramente ci vogliamo rifare, lunedì ci siamo guardati in faccia e ci
siamo detti che siamo una squadra forte e che possiamo toglierci
grandi soddisfazioni in questo campionato. Sarà una partita difficile che
vogliamo vincere a tutti i costi per regalarci e regalare al nostro
pubblico i primi due punti della stagione."