Serie B - San Miniato ingaggia dalla Salus Carlo Trentin

10.07.2018 19:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 261 volte
Serie B - San Miniato ingaggia dalla Salus Carlo Trentin

Il CDA Erusca non si riposa, in queste torride giornate estive, e comunica proprio in queste ore l'ingaggio di Carlo Trentin, proveniente dalla società Madel Salus Pallacanestro Bologna. Trentin, classe 1996, sarà un debuttante in serie B, dopo aver fatto vedere le sue capacità da senior nella C gold emiliana nelle ultime stagioni; Carlo è originario di Riva del Garda e ha fatto un percorso importante di settore giovanile a Trento, compagno di squadra di una vecchia conoscenza del basket sanminiatese, Sam Gaye: in quella squadra riuscì a raggiungere da protagonista le finali nazionali di DNG. Nel'ultima stagione si è consacrato alla Salus Bologna dove ha concluso il campionato con 11 punti di media in 29 gare disputate. Carlo è un giocatore versatile, che può ricoprire più ruoli in campo, grazie ad un atletismo e una forza fisica fuori dal comune, unite ad un livello di agonismo straordinario, caratteristiche fondamentali per il roster Etrusca 2018/2019. Lo staff di San Miniato ha avuto modo di visionare Trentin in più di un'occasione da fine stagione e ha visto in lui un profilo importante per completare il roster: fisicità, atletismo, grande voglia d migliorare e di mettersi a disposizione del miglioramento della squadra; tutte doti che coach Barsotti cerca nei propri atleti per allestire la squadra che da fine agosto sarà ai nastri di partenza. Nei giorni scorsi Trentin ha ultimato le visite mediche di rito e sarà a disposizione dello staff al raduno fissato per il 22 agosto. "Nelle scorse settimane ho avuto modo di tastare con mano che cosa è il mondo Etrusca e sono onorato di poterne fare parte" le prime parole in canotta biancorosso per Carlo Trentin "Cercavo una società dove poter lavorare al meglio per migliorare come giocatore e credo di aver fatto la scelta giusta in questa direzione, come testimoniano i risultati di San Miniato in questi anni. Non mi spaventa il lavoro che mi attende per dimostrare di poter competere in un campionato difficile come quello di serie B: non vedo l'ora di iniziare questa fantastica esperienza in maglia Etrusca e voglio farmi trovare al meglio al raduno di inizio stagione.".

Ancora un nuovo volto quindi in casa Blukart, che va ad aggiungersi ai nuovi Magini, Lasagni e Mazzucchelli, insieme ai già confermati Capozio, Nasello e Benites; il puzzle Etrusca 2018/2019 sta mettendo insieme tutti i suoi pezzi.