Serie B - Recupero: la Stella Azzurra Roma espugna il PalaSilvestri di Salerno

01.03.2018 23:09 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 215 volte
Serie B - Recupero: la Stella Azzurra Roma espugna il PalaSilvestri di Salerno

La Renzullo Lars Virtus Arechi Salerno incassa la settima sconfitta stagionale e fallisce l’aggancio al terzo posto. La Stella Azzurra Roma si impone per 63-79 nel recupero della gara valida per la 20esima giornata del campionato di Serie B Old Wild West. La squadra cara al presidente Nello Renzullo gioca una brutta partita e, in particolare, soffre la maggiore fisicità della sbarazzina compagine capitolina, alla quale concede troppi rimbalzi in attacco e, di conseguenza, secondi tiri. Inoltre, il roster allestito dal diesse Pino Corvo al cospetto della miglior difesa del girone D fa una fatica incredibile a trovare la via del canestro e paga a caro prezzo anche un pizzico di nervosismo nei momenti decisivi del match. Il quintetto di coach Antonio Paternoster, arrivato sotto di 8 lunghezze all’intervallo, nonostante tutto, ha avuto più volte nel terzo periodo il pallone del sorpasso e lo ha sprecato. Nell’ultima frazione, poi, il team di coach D’Arcangeli ha approfittato dello sforzo profuso nel tentativo di rimonta dai padroni di casa ed è riuscito anche a ribaltare in proprio favore la differenza canestri negli scontri diretti (all’andata la Renzullo Lars Salerno aveva vinto di 14 punti a Roma). Nelle file della squadra salernitana si è registrato l’ottimo esordio di Massimiliano Sanna (top scorer dei blaugrana con 20 punti), che ha dato intensità dal punto di vista difensivo nei minuti trascorsi in campo ma che, chiaramente, avendo sostenuto un solo allenamento con i suoi nuovi compagni deve ancora inserirsi nei meccanismi tattici.

Il campionato di Serie B ora si ferma, per lasciare spazio alla Final Eight di Coppa Italia, e la Virtus Arechi Salerno ha concesso alla truppa qualche giorno libero per ricaricare le pile. Capitan Cucco e compagni torneranno in campo il prossimo 11 marzo alle ore 18 per la seconda partita casalinga di fila: al PalaSilvestri sarà di scena il fanalino di coda del raggruppamento, Il Globo Isernia. Per i blaugrana sarà la prima di sei finali dalle quali sono attesi da qui alla fine della regular season per cercare di migliorare ulteriormente il loro piazzamento finale in classifica generale in vista dei play off.

 

RENZULLO LARS VIRTUS ARECHI SALERNO - STELLA AZZURRA ROMA 63-79

Parziali: 15-19, 17-21, 14-10, 17-29)

Virtus Arechi Salerno: Massimiliano Sanna 20 (3/3, 1/4), Gianmarco Leggio 15 (2/4, 3/6), Marco Cucco 8 (1/3, 2/5), Paolo Paci 8 (4/10, 0/0), Riccardo Bartolozzi 6 (1/2, 1/2), Federico Di prampero 3 (0/3, 1/5), Gennaro Sorrentino 3 (1/4, 0/3), Marco Mennella 0 (0/0, 0/0), Stefano Saletti 0 (0/2, 0/0), Andrea Cucco 0 (0/0, 0/0), Daniel Datuowei 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 15 / 21 - Rimbalzi: 21 10 + 11 (Massimiliano Sanna 5) - Assist: 15 (Massimiliano Sanna, Gennaro Sorrentino 4)

Stella Azzurra Roma: Made yancarlos Rodriguez 22 (1/4, 5/6), Jordan Bayehe 14 (5/7, 1/1), Kurt Cassar 12 (5/5, 0/0), Denis Alibegovic 11 (2/2, 2/3), Juan manuel Caceres 9 (3/6, 1/2), Giovanni Corbinelli 9 (0/1, 3/5), Paul Eboua 2 (1/2, 0/0), Gian marco Drocker 0 (0/0, 0/1), Otis Reale 0 (0/0, 0/0), Abramo Penè 0 (0/2, 0/0), Lorenzo Donadio 0 (0/1, 0/0), Dalph adem Panopio 0 (0/1, 0/1) Tiri liberi: 9 / 15 - Rimbalzi: 31 9 + 22 (Jordan Bayehe 11) - Assist: 14 (Made yancarlos Rodriguez, Kurt Cassar 4)