Serie B - Raduno e precampionato: le date del basket Palestrina

22.08.2017 14:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 101 volte
Serie B - Raduno e precampionato: le date del basket Palestrina

Il conto alla rovescia è finito, digiuno da basket giocato che è destinato ad interrompersi: svolto il 21 agosto il raduno della Citysightseeing Palestrina che segna la ripresa delle attività dall'epilogo del 2 giugno della recente stagione. Preparazione atletica che ha già preso il via in vista delle gare amichevoli già fissate dalla dirigenza. Mercoledì 30 agosto esordio assoluto sul campo di Rieti contro la locale formazione di Serie A2, sette giorni dopo stessa categoria ma ci si sposta al PalaBianchini di Latina. Prima in casa per i tifosi prenestini in programma sabato 9 settembre al PalaIaia contro la Luiss Roma nostra avversaria nel girone, a cui renderemo la visita il mercoledì successivo presso il PalaLuiss. Infine una doppietta di impegni casalinghi a partire dal 16 settembre, altro sabato all'insegna dei derby con ospite la formazione romana della Tiber di Daniele Ricciardi. Si prosegue mercoledì 20 settembre ricevendo gli amici di Napoli per un ulteriore confronto con la A2 e la riedizione della finale playoff. Per chiudere il torneo di Campli (contro i padroni di casa, Pescara e Roseto) per oliare gli ultimi meccanismi in vista dell'incontro inaugurale di campionato previsto l'1 ottobre.
Orari delle amichevoli che verranno confermati più avanti.
30/8: Rieti-Palestrina 18.30
6/9: Latina-Palestrina
9/9: Palestrina-Luiss
13/9: Luiss-Palestrina
16/9: Palestrina-Tiber
20/9: Palestrina-Napoli
22-23/9: torneo di Campli

Questi gli uomini a disposizione di coach Gianluca Lulli, con la dirigenza che sta valutando ancora l'inserimento di un altro under.
Gianmarco Rossi (1990), Filippo Alessandri (1989), Dario Molinari (1992), Giorgio Galuppi (1998), Gianmarco Mattei (1997), Federico Rossi (1999), Andrea Barsanti (1986), Branislav Bolozan (1999), Bruno Duranti (1993), Andrea Cecconi (2001), Simone Gatti (1982), Alessandro Paesano (1993), Njegos Visnjic (1979), Vojislav Jovanovic (1999).