Serie B - Prove di playout tra Montecatiniterme e Cecina

19.04.2019 13:36 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Prove di playout tra Montecatiniterme e Cecina

Sabato al Palaterme (ore 20,30) si giocherà l'ultima giornata di campionato, con i rossoblù di coach Tonfoni che ospiteranno la Paradù Cecina. Per entrambe le squadre, condannate a giocare i playout, questa non sarà l’ultima partita stagionale, ma potrebbe essere l’antipasto di un possibile duello fratricida negli spareggi salvezza. Attualmente Montecatini è tredicesima e i tirrenici quattordicesimi, e se il campionato finisse ora le loro strade si incrocerebbero nei playout. Ma c’è ancora una possibilità che questo non accada: i rossoblù devono battere Cecina, e sperare che Vigevano onori il pronostico in casa contro Borgosesia. A quel punto, Montecatini giocherebbe i playout contro la Virtus Siena (penultima) e Cecina affronterebbe Borgosesia. Una partita che quindi vedrà incrociare i destini, un test comunque importante per i ragazzi di Tonfoni dopo la brutta sconfitta di domenica scorsa a Pavia.

Per la partita di stasera la società termale ha organizzato una serie di iniziative molto interessanti. La prima di tutte è l'esibizione degli "Sky Jumpers", un duo molto spettacolare che delizierà il pubblico durante l'intervallo con schiacciate in acrobazia e molto altro. All'ingresso, verranno distribuite gratuitamente circa 1000 magliette a tutto il pubblico presente, magliette da indossare durante la partita per colorare il palazzetto di rosso e soprattutto di blu.

La società ha provveduto a invitare alla partita tutti i partecipanti al torneo di basket "Enjoy Eurocamp", il tradizionale torneo di basket giovanile che si svolge da diversi anni a Montecatini nel periodo di Pasqua. Inoltre, sono state invitate tutte le squadre partecipanti al torneo di calcio intitolato alla memoria di Daniele Mariotti, che si sta svolgendo in questi giorni a Montecatini, uno dei tornei internazionali più importanti del panorama giovanile toscano. 

Sarà ovviamente in funzione il Covo dei Piccoli Leoni, ovvero il baby parking che è al servizio di tutti i bambini e che ci accompagnerà anche nelle partite casalinghe dei playout. Ricordiamo che i ragazzi sotto i 14 anni non pagano, mentre i ragazzi tra i 14 e i 18 anni e gli over 65 pagheranno il biglietto ridotto.