Serie B - Per Oleggio altra sfida decisiva a Cecina

24.03.2018 13:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 102 volte
Serie B - Per Oleggio altra sfida decisiva a Cecina

Tutte Come se fossero delle finali. Le ultime quattro rappresentano per gli Squali delle sfide
importanti, delicate e decisive. La prima è fissata a domani, domenica 25 marzo alle 18 in Toscana:
nella 27^ giornata di campionato, dodicesima di ritorno, l’Oleggio Magic Basket è ospite de La Buca
del gatto Basket Cecina. 22 punti per i biancorossi, al primo posto disponibile per i playout, 26 per
Cecina, al primo posto disponibile per la salvezza (a pari punti Pavia, San Miniato ed Empoli).
A presentare la sfida coach Alessandro Mattea: «Quella di domani è per noi una partita molto
importante, giochiamo contro una delle squadre che sta davanti a noi di pochi punti ed è la prima da
“inseguire” nella nostra corsa alla salvezza diretta e vogliamo e dobbiamo crederci. Cecina è una
squadra esperta, - dice – che al di là dello stop della settimana scorsa contro Montecatini, che
rappresenta pur sempre un derby, è in un momento positivo. Tante le individualità, prima fra tutte
Gigena, che conosciamo molto bene ed è punto di riferimento in attacco, poi Biancani e Salvadori
giocatori importanti in difesa. E anche i due giovanissimi danno sostanza al gruppo: Gaye Serigne,
che ha sviluppato un buon tiro sia dalla media sia da tre e con lui Turini».
Come è andata la settimana? «Ci siamo allenati bene e in modo sereno. Abbiamo lavorato molto
sulla difesa, che è stata in tantissime occasioni fautrice delle nostre vittorie e deve tornare a essere il
nostro punto di forza. Come ci siamo detti più volte altra nostra parola chiave deve essere l’umiltà,
io, come ho detto anche ai giocatori, ci aggiungo anche l’unità, che è un dono di questo gruppo,
quando ci sono concretezza e unità difensiva noi possiamo confrontarci con chiunque e da lì partire
per il nostro attacco. Possiamo fare bene e ci crediamo».