Serie B - Montecatiniterme vs Faenza: la bella dentro o fuori

05.05.2018 00:25 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 187 volte
Serie B - Montecatiniterme vs Faenza: la bella dentro o fuori

Dentro o fuori. In vacanza o in semifinale. Per Montecatini non ci sono più prove d’appello. Dopo aver fallito in garadue il primo match point a disposizione, i ragazzi di coach Campanella devono far valere la legge del Palaterme se vogliono conquistare una storica semifinale, che li vedrebbe affrontare la corazzata Baltur Cento (2-0 alla Sangiorgese). Domenica al Palaterme (ore 18, arbitri Giovannetti e Colazzo) si giocherà una garatre ad altissima tensione. La Rekico Faenza ha mostrato il suo brutto volto in garauno, ma mercoledi scorso tra le mura amiche ha sprigionato tutta la potenza che ha a disposizione, soprattutto se viene lasciata libera di correre in campo aperto. I rossoblù devono limitare le palle perse e giocare una gara attenta, solida, come d’altra parte sono riusciti benissimo in garauno. Finora si sono disputate due partite speculari, con i padroni di casa aggressivi sui due lati del campo e la squadra ospite incapace di esprimere il proprio basket. In una serie dove il fattore campo sembra essere la variabile determinante, sarà fondamentale l’approccio dei rossoblù e la loro capacità di difendere con efficacia su Venucci e Perin, che sono senza dubbio le anime della squadra emiliana. “Dovremo giocare come siamo riusciti a fare in garauno – sottolinea coach Campanella – limitando le palle perse e cercando di costruire tiri migliori. Faenza ha confermato di essere una ottima squadra, ma abbiamo le possibilità di raggiungere un traguardo incredibile”. E ci sarà bisogno di tutto il sostegno possibile del Palaterme e del popolo rossoblù. La società ha lasciato invariati i prezzi dei biglietti: 7 euro l’anello superiore e 12 euro la poltroncina. Da Faenza è annunciato un maxi esodo di tifosi: in Emilia ci credono, sta ai rossoblù spazzare via le loro certezze.