Serie B - Lorenzo Galmarini firma con l'Agribertocchi Orzinuovi

22.06.2018 22:10 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 424 volte
Serie B - Lorenzo Galmarini firma con l'Agribertocchi Orzinuovi

L’Agribertocchi Orzinuovi è lieta di annunciare di aver trovato l’accordo con Lorenzo Galmarini per la stagione 2018/2019. Galmarini è un centro di 200 cm per 90 kg.
Lorenzo Galmarini è nato il 15 luglio 1995 a Milano. Galmarini cresce cestisticamente a Firenze, con la quale ha la possibilità di esordire in Divisione Nazione A nella stagione 2012-2013. Nella stagione successiva fa parte del roster dell’Aquila Trento, squadra che vinse il campionato e venne promossa nella massima serie italiana. Si trasferisce nella stagione 2014-2015 a Recanati in A2 Silver e gioca sempre nella stessa categoria anche l’annata successiva con la maglia di Omegna. Dopo questo percorso di crescita, nella stagione 2016-2017 fa il suo ritorno a Firenze, dove può mettere in mostra le sue abilità nel campionato di Serie B; chiude la stagione con 12.43 punti e quasi 8 rimbalzi di media a partita. Viene chiamato nella passata stagione da Montecatini, con la quale ha la possibilità di giocare anche i playoff di categoria chiudendo l’annata con 12 punti e 8 rimbalzi a gara.
Queste le prime parole di Galmarini da giocatore di Orzinuovi: “Quando mi è stata presentata l’offerta dalla squadra orceana, l’ho valutata attentamente e ho capito che avrei avuto la possibilità di ampliare il mio bagaglio tecnico venendo a Orzinuovi. Ho preso questa decisione soprattuto per il fatto di poter lavorare con coach Salieri, che è un allenatore che può farmi fare il salto di qualità a livello sia tecnico che tattico. Sono convinto che si possa fare una bella stagione: il progetto è buono, puntare sui giovani e avere una squadra veloce che possa arrivare fino alla fine senza essere troppo stanca può fare la differenza.”
Coach Salieri ha analizzato i motivi che hanno portato Galmarini all’Agribertocchi: “È un giocatore di grande prospettiva in grado di portare atletismo in campo. Galamrini ha margini di miglioramento importanti e sono convinto che potrà fare bene all’interno dei meccanismi della nostra nuova squadra. Anche lui ha motivazione e fame per crescere con tutto il gruppo.”