Serie B - Lamezia Basket ingaggia Gionata Zampolli

02.08.2018 13:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 530 volte
Serie B - Lamezia Basket ingaggia Gionata Zampolli

Lamezia fa sul serio. Dopo l’ufficializzazione di Duranti,Marisi,Piccinini e Bulatovic il dg Bertucci piazza il colpo da 90. Gionata Zampolli sarà gialloblu. Guardia di 188 cm, classe 1985, non ha sicuramente bisogno di presentazioni. Giocatore molto prolifico, ha chiuso l’ultima stagione con 16 punti di media e quasi il 50% dal campo, 3 rimbalzi e 4 assist. Molto esperto, nativo di Cremona, Gionata ha iniziato la sua formazione giovanile tra Cremona,Desio e Casalpusterlengo. Nel 2006 inizia la sua carriera nei campionati senior con la vittoria della B dilettanti con la maglia di Omegna. Zampolli passato anche dalla DNA con le maglie di Ruvo, Capo d’Orlando, Viola e San Severo con cui ha dimostrato tutto il suo valore (oltre 10 punti di media) è diventato un vero e proprio fattore nell’attuale Serie B. Nella stagione 2015/16 con la maglia dell’Alto Sebino ha mandato a referto 21 punti di media, 5 rimbalzi e 4 assist. Passato per Matera (18 e 14 di media), lo scorso anno a Recanati ha collezionato quasi 15 punti di media nel corso della stagione, raggiungendo i playoff. Acquisto molto importante per la neopromossa Lamezia che vuole stupire il girone C. Ecco le prime parole di Gionata in gialloblu.

“Sono felice di questa nuova avventura. Sono curioso di scoprire una realtà completamente nuova per me ma intravedo un roster con cui ci si può divertire molto. In attesa di altre ufficialità la conferma di un play d’ordine come Marisi, di un’esterno agile e atletico come Duranti e di uno dei migliori ’99 d’Italia come Gaetano mi incuriosiscono non poco. Il Campionato sarà bello tosto, così come piace a me, molto intenso con squadra attrezzate per arrivare in fondo. Al momento San Severo sembra avere una marcia in più ma tra le outsider inserirei Chieti che ha un allenatore importante e un roster che si conosce bene. Detto questo non vedo l’ora di arrivare a Lamezia! “