Serie B - La XL EXTRALIGHT® viene fuori alla distanza e si prende gara 1 contro Campli

29.05.2017 07:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - La XL EXTRALIGHT® viene fuori alla distanza e si prende gara 1 contro Campli

La XL EXTRALIGHT® fa sua gara 1 di finale contro la Globo Infoservice Campli spazzando via gli abruzzesi con un lungo crescendo rossiniano. Gli abruzzesi, senza il grande ex Simone Gatti (infortunio al tendine d’Achille, stagione finita per l’ex capitano gialloblu), rincorrono per quasi tutti i 40’ e si tengono aggrappati al match nel primo tempo, prima che la Poderosa griffi il parziale decisivo nel corso del terzo periodo.

Il ritorno a pieno regime di Rivali dopo la “sorpresa” di gara 4 contro Pescara dà serenità ai gialloblu, che nel primo tempo soltanto a causa delle cattive percentuali dall’arco (1/13 da 3 al 20’) non riescono a prendere il volo. La Poderosa, infatti, inizia la partita martellando la palla dentro per sfruttare gli evidenti vantaggi fisici contro la più leggera formazione farnese e costruisce sempre buoni tiri, che le consentono di scattare bene dai blocchi e portarsi subito a +10 (14-4 al 5’). I biancorossi pian piano escono dal guscio, il quintetto senza lunghi di coach Millina, con la zona 2-3 a intasare l’area, crea grattacapi alla squadra gialloblu, che non riuscendo a colpire dall’arco sbatte contro il muro abruzzese. A inizio secondo periodo la Globo Infoservice addirittura sorpassa (20-21 al 12’), ma è un fuoco di paglia. La XL EXTRALIGHT® stringe le maglie in difesa e prova la spallata prima dell’intervallo lungo con un break di 16-2 (36-23 al 18’), ma è nel terzo periodo che i veregrensi infliggono il colpo di grazia agli ospiti: una tripla e due assist al bacio di Diomede creano il +18 gialloblu (54-36 al 29’) e Campli d’improvviso si spegne. I farnesi segnano col contagocce, il vantaggio veregrense si dilata e nel finale c’è spazio anche per i giovani. Il primo punto della serie è gialloblu, ma non c’è tempo per festeggiare: martedì sera (ore 21, palasport di via Martiri d’Ungheria, prevendita domani sera dalle 18 alle 20 al palas veregrense) si torna già in campo per gara 2.

Queste le parole di coach Ceccarelli a fine partita: “Questo è il primo gol di una partita in cui ce ne vogliono tre. Bravi noi a superare questo primo ostacolo, ma complimenti anche a Campli che nonostante l’assenza del loro miglior realizzatore ha approcciato subito la partita come una finale merita. Noi eravamo un po’ contratti all’inizio, l’1/8 da tre iniziale è stato figlio di un’ottima circolazione ma la palla non voleva entrare. Situazione che magari può aver frustrato un po’ i ragazzi, ma, come spesso siamo riusciti a fare, abbiamo chiuso le maglie in difesa prima dell’intervallo e poi nel terzo quarto quando abbiamo messo un paio di bombe siamo riusciti a scappare via. Il risultato è forse bugiardo per quanto visto in campo, penalizza eccessivamente Campli. L’importante è non pensare che questa serie sia chiusa perché abbiamo vinto largamente oggi. Campli gioca una pallacanestro aggressiva e ha tutte le capacità di cambiare l’inerzia della serie martedì. Se sapremo essere concentrati ugualmente, se non di più, a livello difensivo, il resto verrà di conseguenza”.

 

XL EXTRALIGHT® MONTEGRANARO-GLOBO INFOSERVICE CAMPLI 72-48

MONTEGRANARO: Dip 10, Paesano 12, Rivali 8, Bedetti 10, Broglia 3, Callara, Di Viccaro 3, Rizzitiello 8, Gueye 12, Diomede 6. All.: Ceccarelli.

CAMPLI: Norbedo 5, Bottioni 12, Serafini 4, Salafia 4, Stucchi, D’Arrigo 1, Petrazzuoli 3, Ponziani 7, Petrucci 8, Duranti 4. All.: Millina.

ARBITRI: Isimbaldi e Barbiero.

PARZIALI: 19-11, 19-16, 19-12, 15-9.