Serie B - La Poderosa domani torna in campo per il recupero contro Rimini

16.11.2016 16:20 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 89 volte
Serie B - La Poderosa domani torna in campo per il recupero contro Rimini

Prosegue la settimana in apnea della XL EXTRALIGHT®. Dopo il bel successo interno di domenica contro Pescara e il lunedì sul set del film “Tiro Libero”, girato al palas di via Martiri d’Ungheria, due giorni di allenamento e domani sera (ore 20) si torna in campo. Alla Bombonera sbarca la Nts Informatica Rimini per il recupero della partita valida per la 5° giornata rinviata lo scorso 30 ottobre in seguito al terremoto.

Gara assolutamente da non sottovalutare per capitan Broglia e compagni contro una squadra che ha un bilancio in perfetto equilibrio, con tre vittorie e tre sconfitte. I Crabs sbarcano a Montegranaro per non fare certo le vittime sacrificali, anzi. I romagnoli hanno fatto vedere i sorci verdi a San Severo nel match di domenica scorsa, testimonianza che la formazione di coach Andrea Maghelli è solida e ha tutte le carte in regola per giocarsi un posto nelle prime otto. I romagnoli, come molte delle squadre affrontate in questo primo scorcio di stagione dalla Poderosa, sono squadra molto giovane, composta in gran parte da giocatori under 21. Due le eccezioni. E che eccezioni: Luca Pesaresi e Francesco “Charlie” Foiera. Il primo, ex compagno di squadra del nostro Bedetti a Santarcangelo la passata stagione, è il principale terminale offensivo dei Crabs: 15,0 punti (col 38% da 3), 3,2 rimbalzi e 4,0 assist a sera fanno della guardia riminese un talento da non sottovalutare. Il secondo è il totem del team biancorosso. Tanti anni di esperienza anche in serie A, stazza e movimenti in post di primissimo livello ne faranno avversario durissimo per i nostri lunghi: a 41 anni, scrive ancora 8,8 punti e 4,8 rimbalzi di media. Il resto del roster vede tanti giovanissimi del florido settore giovanile locale in rampa di lancio. In primis sicuramente il play classe ’98 Davide Meluzzi, che sta esplodendo a 11,2 punti, 5,0 rimbalzi e 3,7 assist. Ma anche Jacopo Aglio, lungo che sa fronteggiare il canestro e che griffa 7,5 punti e 5,3 rimbalzi a partita. Stanno ben figurando anche l’esterno Paolo Busetto (7,3 punti con anche 5,2 rimbalzi e 3,7 assist) e l’ala Leonardo Battistini (12,7 punti e 6,1 rimbalzi a sera).

La Nts Informatica proverà ad imporre il suo gioco fatto di ritmi alti ed aggressività, un gioco molto dispendioso (che la porta a gettare alle ortiche quasi 19 palloni a partita) che coach Maghelli si può permettere di reggere ruotando tutti i suoi 10 giocatori (nessuno sotto i 9,8 minuti di media di Giacomo Signorini). La Poderosa dovrà essere brava a non andare fuori giri. A coach Ceccarelli, il grande ex dell’incontro (lui che è riminese doc e ai Crabs è cresciuto prima come giocatore poi come allenatore), il compito di tenere sulla corda i suoi ragazzi.

Per l’occasione, ricordiamo che il biglietto d’ingresso sarà unico a 5 euro. Come sempre, la partita sarà trasmessa in diretta audio web su Poderosa Live Radio, ascoltabile a questo link: https://www.spreaker.com/user/poderosa.