Serie B - La Buca del Gatto Cecina si impone a Empoli dopo un supplementare

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 156 volte
Serie B - La Buca del Gatto Cecina si impone a Empoli dopo un supplementare

Arriva sul parquet della Lazzeri di Empoli il riscatto della Buca del Gatto Basket Cecina che interrompe la serie negativa battendo l’USE dopo un supplementare di un solo punto ma con pieno merito. Su un parquet notoriamente ostico la formazione guidata da Gianni Montemurro ha guidato per quasi tutta la gara ed ha avuto anche la possibilità di vincere al termine dei 40 regolamentari con un appoggio da sotto a 1 secondo dalla fine sbagliato dopo un’azione che aveva portato ad un tiro facile. Biancani e compagni non si sono però abbattuti ed hanno iniziato con il vantaggio il supplementare per poi portare a casa due punti importantissimi soprattutto per l’atteggiamento dimostrato sul campo. In settimana lo staff tecnico rossoblù aveva lavorato su più aspetti, sia tecnici che tattici, ma soprattutto per ridare convinzione dei propri mezzi ai giocatori. La Buca del Gatto ha terminato la gara con cinque giocatori in doppia cifra, trovando con maggiore precisione il canestro da oltre l’arco che da due punti ed ha anche vinto, seppure con due soli di scarto, la lotta a rimbalzo. Montemurro ha cambiato quintetto in avvio, inserendo sia Biancani che Turini nello starting five, e i rossoblù hanno iniziato bene, colpendo la difesa empolese nei suoi punti deboli e lavorando efficacemente sotto il proprio tabellone, conquistando subito il vantaggio, difeso fino al 16 – 25 di fine primo quarto, nonostante in casa empolese si metta in luce Giarelli. Nella seconda frazione arriva la riscossa di Empoli che inizia a difendere in maniera più aggressiva e si rifà sotto per poi arrivare al pareggio, a quota 40, all’intervallo lungo, con i rossoblù che devono anche sostituire Gigena per falli. Dopo l’intervallo i due attacchi sembrano meno precisi, ma La Buca del Gatto riesce a trovare di nuovo il vantaggio, per poi vedere l’entrata in partita di Terrosi e Giannini che riscoprono le loro doti balistiche da oltre l’arco e portano il vantaggio empolese sino a 6 punti. Una tripla di Biancani ed un canestro da sotto fissano poi il – 1 con il quale la Buca del Gatto va a quello che doveva essere l’ultimo mini riposo. Anche la quarta frazione vede la partenza migliore da parte dei rossoblù, che guidano fino al termine quando con due liberi di Forti ottengono 3 punti di scarto con 15 secondi da giocare e la possibilità di mandare in lunetta gli avversari. Possibilità che non viene sfruttata e così arriva la tripla del pareggio, poi l’ultima azione che si spegne sul ferro e conseguente supplementare, il primo della stagione. La Buca del Gatto parte ancora una volta in avanti, poi viene superata di 1 punto ancora con 2 triple, ma Spera quando mancano solo 15 secondi appoggia quello che risulterà poi il canestro decisivo. Anche in questo caso Empoli ha palla in mano ma Marsili manda corta la conclusione da oltre l’arco e sul rimbalzo di Gaye si chiude in pratica la partita con il fallo subito, anche se non arrivano i punti della staffa dalla lunetta, visto che il tiro della disperazione dell’USE dalla propria metà campo non tocca nemmeno il ferro per l’esultanza dei giocatori e dei numerosi tifosi cecinesi che avevano seguito la squadra in trasferta. 

USE Empoli 91 – La Buca del Gatto Basket Cecina 92

Parziali: 16 – 25, 24 – 15, 19 – 18, 25 – 26, 7 – 8.

Progressivi: 16 – 25, 40 – 40, 59 – 58, 84 – 84, 91 – 92.

Il tabellino: USE Empoli – Giannini 14, Sesoldi 2, Terrosi 17, Giarelli 16, Berti, Raffaelli 12, Falaschi, Pelucchini, Baparapè 7, Antonini, Marsili 16, Giancarli 7. All. Bassi. – Ass, Mazzoni  

La Buca del Gatto Basket Cecina – Liberati 15, Forti 16, Biancani 12, Spera 18, Donati, Barontini, Gaye Serigne 5, Guerrieri, Gigena 6, Salvadori 6, Filahi, Turini 14. All. Montemurro – Ass. Pio 

Arbitri: Marziali di Roma e Doronin di Perugia.