Serie B - La Buca del Gatto Basket Cecina regola in volata la Fiorentina Basket

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 89 volte
Serie B - La Buca del Gatto Basket Cecina regola in volata la Fiorentina Basket

La Buca del Gatto Basket Cecina coglie un importante successo nella prima di ritorno battendo per 91 – 88 sul proprio parquet la Fiorentina Basket in un incontro nel quale gli ospiti hanno comandato a lungo ed i rossoblù, dopo quello del primo quarto, sono andati in vantaggio solo nell’ultimo minuto di gioco. Un successo meritato, ottenuto di squadra, con un grande contributo da parte di tutti anche se alla fine il mattatore degli ultimi minuti è stato Lasagni con 10 punti nei soli 5 minuti finali che hanno fruttato prima il riaggancio e poi il sorpasso. La guardia di Montemurro ha chiuso la sua gara a quota 19, mentre il miglior marcatore è stato un efficace Gaye, a quota 23 ed in doppia cifra sono andati anche Gigena e Spera.  Una partita che ha visto l’attacco rossoblù salire nettamente di torno nei due quarti dopo l’intervallo; nel terzo sono arrivati 26 punti ma lo svantaggio non si è ridotto in quanto la Fiorentina Basket ne ha segnati altrettanti. Poi ai 27 segnati nell’ultima frazione ha corrisposto una difesa efficace che ha costretto la formazione di Niccolai a soli 17, ribaltando il punteggio. La squadra ospite, che ha nei finali di partita una delle sue armi migliori, in questo caso ha dovuto cedere di fronte ad una difesa che ha tratto grande carica anche dal sostegno incessante della tifoseria rossoblù. Nella Fiorentina Basket grande partita da parte del tiratore Genovese, che ha chiuso con un irreale 5/& da oltre l’arco, sbagliando però l’ultima conclusione, di capitan Berti e del play Grande, che ha orchestrato bene la squadra ma alla fine ha un po' pagato la staffetta difensiva che Montemurro aveva ordinato su di lui. La gara era iniziata con uno scambio di break e controbreak; allo 0 – 5 iniziale aveva fatto seguito la risposta della Buca del Gatto per l’8 – 5 con prepotente schiacciata da palla recuperata di Sam Gaye, poi di nuovo avanti la Fiorentina 8 – 12, e Basket Cecina che ribalta sul 17 – 12 interrotto da un libero di Berti che da il via all’ultimo strappo del quarto che termina 21 – 24 per gli ospiti. La formazione di Niccolai approccia bene anche la seconda frazione, i rossoblù sbagliano qualche libero di troppo e anche il secondo quarto va in archivio con il parziale favorevole agli ospiti per un totale a tabellone all’intervallo di 38 – 45. Come detto i rossoblù provano varie volte a ritornare a contatto, ma nel terzo quarto arrivano puntuali le triple di Genovese a spegnere il fuoco, poi nell’ultimo quarto i fiorentini arrivano anche alla doppia cifra di vantaggio, ma si vede che le loro azioni sono più dei singoli, mentre La Buca del Gatto cresce come squadra e riesce a mettere in ritmo tutti i suoi tiratori con triple efficaci non solo di Lasagni ma anche di Gaye e di Gigena, con Forti che oltre a dannarsi l’anima in difesa distribuisce anche 10 assist. Alla fine non manca nemmeno il “thrilling” con i rossoblù che difendono benissimo sull’ultima azione costringendo Grande ad un tiro difficile e sbagliato, prendendo poi il rimbalzo con il cronometro che va a zero con Biancani che scaglia la palla dall’altra parte del campo. La coppia arbitrale vede però un fallo su di lui con ancora un secondo da giocare ed il capitano rossoblù va in lunetta e realizza il secondo tiro libero dando la possibilità agli ospiti di potersi giocare l’ultimo secondo in attacco dopo il time out ma senza nessun effetto, dando così via libera ai festeggiamenti per questi due punti davvero importanti in avvicinamento al derby di Piombino che si giocherà domenica prossima al Palatenda.

La Buca del Gatto Basket Cecina 91 - Fiorentina Basket 88

Il tabellino: La Buca del Gatto Basket Cecina – Forti 4, Biancani 5, Spera 14, Donati, Barontini 3, Gaye Serigne 23, Guerrieri, Gigena 19, Salvadori 4, Filahi, Lasagni 19. All. Montemurro – Ass. Pio 

Fiorentina Basket – Ondo Mengue 5, Grande 9, Gelli, Mazzucchelli 7, Erkmaa 3, Genovese 17, Gennai, Berti 16, Banti 16, De Leone 5, Lucarelli 10. All. Niccolai – Ass. Farina

Arbitri: Marziali di Roma e Bernassola di Palestrina.