Serie B - L'ultimo colpo di mercato del San Miniato è Jacopo Preti

17.07.2018 10:41 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 206 volte
Serie B - L'ultimo colpo di mercato del San Miniato è Jacopo Preti

Prende definitivamente forma l'Etrusca 2018/2019. La squadra ormai ha un conformazione precisa, con i tasselli del puzzle che si sono distribuiti, dal play Magini, agli esterni Benites, Mazzucchelli, Apuzzo, Lasagni e Trentin, ai lunghi Morciano, Capozio e Nasello. Notizia di giornata è appunto l'ultimo colpo piazzato dal CDA della società della Rocca con l'accordo raggiunto per la prossima stagione con il lungo Jacopo Preti. Classe 1994, nell'ultima stagione ha militato a Giulianova, nel girone C della serie B nazionale, chiudendo il campionato con 10 punti di media a partita in 25 minuti giocati. Il curriculum di Jacopo è importante: cresciuto nelle giovanili di Imola, con una piccola parentesi alla Virtus Bologna, fin da giovanissimo è stato aggregato al gruppo della serie A dell'Andrea Costa Imola, dove ha sempre militato, migliorando in modo esponenziale la sua qualità di gioco, fino all'approdo a Giulianova nella scorsa stagione. Proprio a Giulianova però Jacopo ha trovato un ampio minutaggio, contribuendo in modo determinante al piazzamento finale della squadra a fine stagione, con una salvezza conquistata con 28 punti a fine campionato. Preti è un giocatore di dotato di grandissimo talento offensivo, con mani buone e grande qualità e conoscenza del gioco, unite ad un atletismo importante, con grande verticalità e capacità di corsa. È inoltre un giocatore abituato a giocare e a lavorare quotidianamente ad altissimi livelli, visto gli ampi trascorsi in A dilettanti ad Imola, nonostante un minutaggio più ridotto, rispetto a quello espresso in B nell'ultima stagione. Lo staff Etrusca ha cercato accuratamente in tutta Italia un lungo con queste caratteristiche, per implementare ulteriormente il tasso tecnico della squadra, per completare così la batteria dei lunghi agli ordini di coach Barsotti, con il nome di Preti, che si aggiunge a quelli di Nasello, Capozio e Morciano. "L'offerta di San Miniato è stata una piacevole sorpresa per me e anche una nuova sfida." le parole di presentazione di Jacopo Preti "Innanzitutto la società ha splendide referenze nel panorama nazionale, con tanti amici e giocatori con cui ho parlato, che in questi anni si sono trovati benissimo all'Etrusca, portando via con loro, alla partenza, un ricordo bellissimo. Questo ha chiaramente avuto un peso sulla mia scelta. Inoltre, dopo una bella stagione a Giulianova, avevo voglia di misurarmi con il girone A della serie B nazionale e l'offerta dell'Etrusca mi ha dato questa possibilità importante per la mia crescita personale. Ho avuto modo di conoscere in questi giorni coach Barsotti e, dopo aver parlato con lui, ho capito che San Miniato è il posto giusto dove continuare la mia carriera: mi piacciono le sue idee di gioco e non vedo l'ora di conoscere i mie compagni al raduno e iniziare la stagione.".