Serie B - L'amichevole tra Tramarossa Vicenza e Rucker Sanve San Vendemiano

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 148 volte
Serie B - L'amichevole tra Tramarossa Vicenza e Rucker Sanve San Vendemiano

Prima sconfitta della Tramarossa Vicenza nel precampionato: contro la Rucker Sanve San Vendemiano ne esce una sconfitta per 70-77. Biancorossi in palla nel primo tempo, ma scarichi subito dopo la pausa, quando si bloccano in attacco e concedono il fianco ai trevigiani, che ne approfittano per scappare in avanti. A nulla vale la reazione e l’aggressività difensiva nel finale: Sanve tiene il vantaggio e alla fine porta a casa una vittoria meritata. Top scorer biancorosso Corral con 22 punti, ma superlativa la prova del lettone Mediss, che chiude a 27 punti e si erge a protagonista assoluto quando la Rucker scappa in avanti.

Avvio subito favorevole agli ospiti, che con un parziale di 8-0 mettono subito la testa avanti con decisione. Un piazzato di Umberto Campiello e una schiacciata di Corral sbloccano i biancorossi, anche se in avvio la Rucker tiene il vantaggio. I trevigiani mantengono il pallino fino a quando una bomba di Chinellato dagli otto metri da il la per il sorpasso biancorosso, completato poco dopo da due canestri consecutivi di Corral. Alla fine Vicenza è avanti dopo i primi 10′ avanti per 20-18.

Secondo quarto e la sfida prosegue punto a punto fino a quando la Tramarossa non infila il break grazie ad un paio di fughe di Demartini, che spacca in transizione la difesa di Sanve e trascina Vicenza fino a +9. Il vantaggio dura poco: Mossi viene sguinzagliato al tiro pesante e con tre bombe in rapida successione pareggia prima della fine del tempo. Nell’ultimo possesso Corral segna da sotto e si arriva alla pausa lunga ancora con i biancorossi a +2.

Al rientro dalla pausa però, i vicentini rientrano scarichi e vengono puniti dagli ospiti, che iniziano subito con un parziale di 8-0; quindi una bomba di Mediss dall’angolo fa il +9 ospite sul 50-41 dopo nemmeno 4′ di gioco. Vicenza rischia di sbandare e un piazzato di Batistuzzi fissa il punteggio sul +13 per Sanve, ma nel finale la Tramarossa ritrova un po’ di verve e ritorna a -8.

In avvio di ultimo quarto la Sanve arriva fino a +14, grazie ancora ad uno scatenato Mediss, poi Vicenza si ritrova, stringe le maglie in difesa e segna con continuità in attacco: Corral stoppa un paio di volte i trevigiani sotto canestro e un indiavolato Contrino scippa il pallone a Saccon e porta i biancorossi sotto di 7; quindi, ancora Corral e un 2/2 dalla lunetta di Umberto Campiello riportano Vicenza a -3 sul 66-69. Mossi va in lunetta su fallo e riporta la Rucker avanti di 5: ci sarebbe ancora la chance per tentare l’aggancio, ma nel possesso decisivo Mediss ruba il pallone e fugge a canestro, chiudendo la sfida.

Finale 70-77: Vicenza paga un terzo quarto troppo deficitario ed esce sconfitta dalla sfida, ma la reazione e la grinta mostrate negli ultimi 10′ sono sicuramente elementi positivi da cui ripartire subito. Adesso, l’appuntamento è per sabato, quando al PalaGoldoni si giocherà il Memorial De Nicolao: sicuramente l’appuntamento più importante del precampionato e i biancorossi dovranno arrivare pronti all’appuntamento.

Parziali: 20-18, 19-19 (39-37); 11-21 (50-58), 20-19

Tramarossa Vicenza: Demartini 10, Chinellato 6, Svoboda 4, Campiello A. 4, Corral 20; Montanari 15, Campiello U. 8, Contrino 3, Chemello, Pozza; Elio e Rigon NE.

Rucker Sanve: Mediss 27, Pin dal Pos 8, Mossi 14, Medizza 7, Saccon 3; BAtistuzzi 2, Muner 5, PAce 3, Rossetto 4, Jerkovic 4, Dal Pos.