Serie B - L'amichevole tra Basket Oderzo e Tramarossa Vicenza

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 161 volte
Serie B - L'amichevole tra Basket Oderzo e Tramarossa Vicenza

La Tramarossa Vicenza vince sul parquet di Oderzo al termine di una gara sofferta: si sapeva sarebbe stata una gara più difficile di quella contro Dueville e così è stato. Biancorossi in difficoltà nel primo tempo, in cui hanno patito la vivacità dei padroni di casa e si sono trovati in difficoltà a costruire gioco; nella ripresa invece i ragazzi di Silvestrucci sono stati caparbi e maggiormente ispirati, soprattutto a cavallo tra i due quarti finali, in cui è arrivata la drenata decisiva per vincere la sfida. Sugli scudi Corral con 22 punti e Chinellato, in uscita dalla panchina, con 15.

Subito novità in avvio: Silvestrucci sceglie Montanari in quintetto base al posto di Chinellato, con l’ex mestrino in partenza dalla panchina. L’avvio è favorevole a Oderzo, che apre le ostilità con una bomba di Mucic alla prima azione. Vicenza in difesa fatica, soprattutto su Varuzza e ancora Mucic, che con un piazzato a 2′ dal termine del primo quarto fissa il punteggio sul 17-9. Vicenza si risveglia un po’ offensivamente e chiude sotto di quatto la prima frazione (21-17).

Il secondo periodo inizia con entrambe le formazioni in difficoltà offensiva. Vicenza è un po’ più efficace in attacco e un coast to coast di Corral concluso da due punti facili costringe Battistella al timeout, prima che Montanari pareggi per la prima volta dall’inizio della sfida. Mucic però è ancora una spina nel fianco e piazza subito una bomba dagli otto metri per il nuovo +3, prontamente risposto da Demartini. Casagrande firma un nuovo +4 con un’altra tripla, ma Vicenza regge e per poco non chiude avanti, ma Demartini e Corral non s’intendono in contropiede e sull’ultima azione Casagrande segna ancora per il 34-31.

Nella ripresa la Tramarossa si sveglia un po’ e approfitta di una distrazione difensiva per pareggiare con un lay-up di Corral, quindi uno slalom di Demartini in mezzo alla difesa di casa da a Vicenza il primo vantaggio sul 38-39. Si prosegue punto a punto, fino a quando un break di 6-0 concluso da un contropiede di Svoboda (sbloccatosi dopo un primo tempo difficile) mette i biancorossi avanti 44-49 a 1′ dal termine. Lo stesso Svoboda poco dopo segna il +7 con una tripla, ma Oderzo rientra e chiude a -3 il parziale.

Nell’ultimo quarto arriva la sterzata decisiva: la Tramarossa insiste e approfitta di qualche peccato di grazia di Oderzo. Colamarino fa fallo su un tiro da tre di Svoboda che dalla linea della carità è perfetto. Mucic e lo stesso Colamarino nel finale cercano di tenere a galla Oderzo, ma Vicenza vola fino anche a +12. La contesa la chiude Corral che sul +8 e l’ultima chance per i padroni di casa per tenere viva la sfida, scippa il pallone e lancia Chinellato in contropiede per i due punti che chiudono la sfida.

Seconda vittoria in precampionato per Vicenza, anche se con qualche patema. La settimana prossima però ci saranno prima la Rucker Sanve San Vendemmiano e poi il Memorial De Nicolao: impegni difficili che dovranno servire ai biancorossi per migliorare le pecche intraviste stasera.

Parziali: 21-17, 13-14 (34-31); 15-21 (49-52), 17-24

Oderzo: Varuzza 8, Ibarra 5, Colamarino 15, Raminelli 2, Mucic 20; Tagliamento, Pagotto 9, Ongaro, Casagrande 7, Nardellotto, Sanad. All. Battistella

Vicenza: Demartini 12, Montanari 2, Svoboda 9, Campiello A. 9, Corral 22; Campiello U. 3, Rigon, Pozza 4, Mezzalira, Contrino, Chinellato 15. All. Silvestrucci