Serie B - IUL Basket, a Palestrina arriva la prima sconfitta esterna

05.11.2018 15:14 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 150 volte
Serie B - IUL Basket, a Palestrina arriva la prima sconfitta esterna

Al PalaIaia di Palestrina arriva la prima sconfitta esterna per la IUL Basket che cade 94-75, al termine di una partita sempre condotta dai padroni di casa. Buona la prestazione degli under: Alessandro Galli, Sforza e Sperduto hanno infatti segnato 24 punti complessivamente.

Il primo quarto si apre con un parziale di 9-3 firmato dai padroni di casa con la IUL che muove il proprio punteggio solamente grazie ad una tripla di Lestini. Dopo i primi quattro minuti difficoltosi, caratterizzati da alcune palle perse e da errori al tiro, gli arancioblu provano ad accendersi con Ricciardi, che porta i suoi ad un solo possesso di svantaggio sul 13-11. Palestrina però allunga nuovamente con un parziale di 14 a 4, che vale il +12 (27-15) dopo i primi 10 minuti.

Nelle prime azioni della seconda frazione, due triple di Alessandro Galli sembrano poter scuotere i ragazzi di coach Righetti ma Rischia risponde con la stessa moneta ed Ochoa sotto canestro è un cliente molto scomodo per i capitolini. I padroni di casa dunque scappano via superando i 20 punti di vantaggio, la IUL Basket fatica tanto in difesa e lo staff tecnico decide di passare a zona. Gli arancioblu prendono fiducia, non subiscono canestri per un paio di minuti e in attacco i canestri di Maresca, Scuderi e Cecchetti riducono il divario tra le due squadre. L’ultimo canestro del secondo periodo è però una tripla di Banchi, che fissa il punteggio sul 51-34 a metà partita.
Al rientro in campo dall’intervallo lungo i prenestini allungano ulteriormente, toccando il massimo vantaggio sul 61-36. La IUL deve fare a meno di Lestini che commette il suo quarto fallo, ma nel momento più complicato arriva la reazione ospite. Gli arancioblu infatti chiudono la frazione con un parziale di 15-5, che lascia ancora qualche speranza di rimonta anche se al suono della penultima sirena, i punti da recuperare sono 15 (66-51).
Un gioco da tre punti di un positivo Sforza, apre gli ultimi 10 minuti. Il numero 24 capitolino, insieme a Scuderi, tiene in scia gli ospiti ma Rossi e Rizzitiello dalla lunga distanza chiudono i giochi. La IUL Basket non molla nonostante l’ampio svantaggio, Sforza recupera numerosi palloni segnando in contropiede anche con una schiacciata. Anche Scuderi si fa notare con un paio di triple e coach Righetti concede i primi minuti ufficiali anche a Corsi. Il punteggio finale premia Palestrina, che sconfigge gli arancioblu 94-75.

Alessandro Galli ha commentato così la prima sconfitta esterna della IUL Basket: “Fin dal primo tempo non abbiamo fatto le cose che avevamo previsto. È una sconfitta che ci servirà da lezione, ora bisogna recuperare mentalmente riprendendo gli allenamenti con la giusta intensità. Personalmente sono felice della mia prestazione, ho dato un buon contributo alla squadra, spero di ritargliarmi sempre più spazio”.

Pallacanestro Palestrina – IUL Basket 94-75 (27-15 / 51-34 / 66-51)
Pallacanestro Palestrina: Fiorucci 8, Moretti, Rischia 11, F. Rossi, G. Rossi 17, Banchi 10, Morici 7, Ochoa 19, Cecconi, Rizzitiello 15, Mattei 2, Carrizo 5. Coach: Francesco Ponticiello.
IUL Basket: Algeri 2, Corsi, A. Galli 7, Maresca 7, Scuderi 7, L. Galli, Ricciardi 12, Sperduto 6, Padovani 8, Cecchetti 6, Sforza 11, Lestini 9. Coach: Alex Righetti.