Serie B - Il Basket Golfo conferma la sua anima piombinese con Guerrieri e Pedroni

13.07.2017 20:55 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 158 volte
Serie B - Il Basket Golfo conferma la sua anima piombinese con Guerrieri e Pedroni

Al terzo anno consecutivo, insieme a Iardella e Bianchi, sono lo zoccolo duro del Basket Golfo

Il capitano di mille battaglie e l’enfant prodige del basket piombinese vengono confermati nel roster della squadra che coach Andreazza e il DS Cecchetti stanno approntando per a stagione 2017/18.

Capitan Jack, giocatore legatissimo a questi colori e a questa piazza, fresco di laurea in economia, si appresta ad iniziare la sua decima stagione in prima squadra, dal suo debutto nel 2008/09 in serie C, ha vissuto da protagonista entrambe le promozioni in B ed ha accumulato ben 230 presenze in quattro campionati di serie C e cinque di serie B, insomma un veterano di soli 25 anni.

Pedro, uno dei migliori talenti del basket piombinese degli ultimi anni,  invece è tornato a Piombino dopo un brillante percorso nelle giovanili, con Mens Sana e Stella Azzurra Roma. Si appresta a disputare la sua terza stagione coi colori del Golfo, giocatore cresciuto molto nei due anni passati a fianco di play come Venucci e Bonfiglio, cerca la sua definitiva consacrazione in categoria.

Le parole di Giacomo :

"Ci siamo,un'altra stagione sta per iniziare,un'altra stagione in Gialloblu e le sfide da affrontare saranno sicuramente molte. Quest'estate ci sono stati cambiamenti che non fanno che aumentare l'attesa e le motivazioni di tutti noi. Avremo bisogno anche quest'anno di tutto il supporto del nostro pubblico e degli ultras della marea. Non vedo l’ora di essere al palazzetto, faremo di tutto per farvi divertire e farvi perdere la voce cantando a suon di canestri!! A presto!!!"

Quelle di Edoardo:

"Sono molto contento di poter essere ancora qua, a giocare per la mia città. C'è grande voglia di riscattarsi della stagione passata, e grande voglia di fare bene sia per noi stessi che per i nostri tifosi che se lo meritano. Vorrei anche dare il benvenuto a tutte le persone con cui lavorerò insieme in questa stagione."