Serie B - Green: missione compiuta contro Bernareggio

18.03.2018 19:24 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 96 volte
Serie B - Green: missione compiuta contro Bernareggio

Vittoria doveva essere e vittoria è stata: il Green di Marco Verderosa batte Bernareggio 88-82 e porta a casa due punti fondamentali nella lotta salvezza.

Pronti via e subito Vecerina si scalda: tripla e retina bucata. Va in fotocopia anche Bortolani, pochi secondi dopo, sempre da tre. Inizio in salita per il Green, in difficoltà contro l’attacco di Bernareggio.

Petrosino sfonda il canestro con una bella schiacciata, +8 per gli ospiti e Verderosa chiama timeout.

Lombardo G. scuote i suoi, da capitano, e concretizza un possesso da tre che riaccende il Palamangano.

Bortolani continua a tirare da tre, e a segnare. G. Lombardo non ci sta e firma ancora da tre: distacco accorciato e Green in partita. E’ Mike Venturelli a bucare la retina da tre, consegnando il pari ai suoi.

Gullo si accende e segna ancora da tre, grande inizio di match.

La prima frazione di gioco, divertente ed emozionante, termina 22-25: tante triple realizzate, 3 per il Green e 4 per Bernareggio.

Nella seconda frazione di gioco Luca Montanari apre le danze con una realizzazione da due, a cui fa eco la tripla di Menezes.

Bernareggio prosegue con triple notevoli, con Ruiu e Vecerina, mentre il Green prova a tenere testa con il capitano Lombardo, autore ancora di una tripla.

Risponde Montanari, sempre da tre punti e per due volte consecutive: il Green passa in vantaggio. Stavolta, il time out lo chiama Bernareggio. Venturelli sale in cattedra e inizia a guidare per mano i suoi, Bernareggio si affida a Vecerina e Bossola.

Prima della fine c’è spazio per un’altra tripla verde: la realizza Andrea Lombardo. Il primo tempo finisce dunque 42-39 per il Green.

Il terzo quarto si apre con una tripla dei padroni di casa, firmata Andrea Lombardo. Bernareggio risponde con una bella giocata personale di Bortolani, che replica poco dopo andando a rimbalzo. Ancora A. Lombardo da tre, poi due canestri targati Bernareggio.

La partita diventa molto fisica, le squadre non si risparmiano e giocano punto su punto. La partita resta equlibrata: il Green conduce, Bernareggio non molla.

Bortolani spara da tre, Baldini firma da due. De Bettin e Vecerina riportano gli ospiti sul -2.

Sotto canestro Cecchetti lotta come un leone mentre De Bettin segna da tre e prende anche fallo, realizzando il tiro libero successivo. Il terzo tempo si chiude sul 63-61 per il Green di Verderosa.

L’ultimo quarto comincia con il canestro di A. Lombardo, seguito da quello di Ruiu.

Montanari bussa ancora da tre, Petrosino risponde da due. Venturelli segna da tre e prende fallo: realizza il successivo canestro e porta i suoi sul +8.

Bossola segna da tre, Gullo risponde subito sempre da tre. E’ la partita delle triple: Venturelli ne segna un’altra e porta i suoi sul +11.

Timeout Bernareggio, Verderosa tiene i suoi sotto pressione dando le ultime indicazioni.

E’ Bortolani a tenere vivi i suoi, con canestri preziosi e giocate da top player.

Bossola segna due tiri liberi, alimentando le speranze di rimonta di Bernareggio. Negli ultimi istanti il Green gestisce bene i possessi, limitando i danni. Non c’è più tempo, il vantaggio dei padroni di casa è solido: finisce 88-82 per il Green ed è tripudio al Palamangano.