Serie B - Figueras e Maiolatesi, due Under del proprio settore giovanile per la Goldengas Senigallia

03.08.2018 21:34 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 249 volte
Serie B - Figueras e Maiolatesi, due Under del proprio settore giovanile per la Goldengas Senigallia

Quando mancano una ventina di giorni all’inizio della ripresa dell’attività in vista del prossimo campionato di serie B, la Pallacanestro Senigallia aggiunge due giovani under al proprio roster.  

Non sono degli sconosciuti, poiché erano già in rosa la scorsa stagione, ma la loro conferma è frutto del buon lavoro svolto sia con la prima squadra, che nei campionati giovanili, due ragazzi promettenti che vanno ad allungare la rosa a disposizione di coach Foglietti.

Tommaso Maiolatesi nato il 15/12/2001, ala di 195 cm, ha mosso i primi passi nel minibasket del Marotta Basket, nel lontano 2006, dove ha svolto tutta la parte riservata al mini, per poi proseguire con il basket dal pallone grande nel settore giovanile della Pallacanestro Senigallia.

Venendo solo all’ultima stagione, dove, oltre a farsi trovare sempre pronto quando chiamato in campo con la B, nel giovanile ha dato il meglio di se. E’ stato sicuramente uno dei protagonisti sia nella vittoria del campionato di Promozione con la relativa salita in serie D, un campionato affrontato dalla squadra Under 18 Eccellenza senza particolari obbiettivi ma che è risultato entusiasmante alla fine della stagione, sia nello stesso campionato Under 18 dove dopo anni di assenza la squadra senigalliese ha raggiunto la seconda fase nazionale. Tommaso si è dimostrato un buon realizzatore e un ottimo rimbalzista, dimostrando che il lavoro in palestra portato avanti con spirito di sacrificio, spesso è l’arma in più per ben figurare.

Gioele Oberto Figueras nato il 15/01/2001, ala di cm 192, ha seguito la stessa trafila giovanile del compagno di squadra Maiolatesi.

Anche lui ha iniziato nel Marotta Basket per poi passare alla Pallacanestro Senigallia una volta che cambiavano le regole giovanili. La B anche per Gioele è stata lo scorso anno un'ottima scuola per migliorare tecnica e carattere, alzando il suo livello d'intensità lavorativa, portandolo ad essere un altro protagonista della stupenda annata della squadra under 18 Eccellenza e contemporaneamente del campionato di Promozione. Dotato di buone dosi atletiche si è fatto trovare pronto anche in fase realizzativa e venendo spesso valutato tra i migliori in campo.

Ora per completare il roster della serie B mancano pochissimi elementi under, che saranno ricercati tra gli under del settore giovanile della società e tra una figura che potrebbe arrivare da un'altra realtà.