Serie B - Due rinforzi per lo Janus Fabriano

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 129 volte
Serie B - Due rinforzi per lo Janus Fabriano

La Janus Basket Fabriano è lieta di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive, sino al termine della stagione 2017/2018, del giovane classe ’97 Lorenzo Monacelli e del lungo classe ’87 Valerio Marsili.

Lorenzo Monacelli. Una combo-guard di 185 centimetri dal talento cristallino. Dopo aver messo più di un mattone nella salvezza della Vigor Matelica 2015/2016, ha ricevuto la tanto attesa chiamata della Planet Basket Catanzaro, compagine di Serie B. In maglia giallorossa, Lorenzo, ha messo in mostra la sua qualità,  chiudendo con 6,5 punti di media in 20 minuti di utilizzo ad appena 19 anni, conquistando l’accesso al tabellone dei playoff e sfornando, nella serie contro la Poderosa Montegranaro, due prestazioni super, confermando la crescita e la confidenza acquisita con la categoria. Dopo essersi avvicinato a casa con una breve esperienza nei primi mesi della stagione 2017/2018 alla Sicoma Val Di Ceppo, il ragazzo di Gualdo è pronto per Fabriano!

Valerio Marsili. Un gigante di 204 centimetri che ama prevalentemente giocare a ridosso delle plance, ma non disdegna affatto il classico piazzato dalla media. Dopo aver toccato con mano le Marche insieme ad Osimo nella Divisione Nazionale A nel 2008/2009, si trasferisce a Rieti per cogliere la sua prima promozione in carriera (dalla DNB alla DNA). Rimarrà con la compagine laziale anche la stagione seguente, prima di giungere a Pavia, per altre due annate. Poi la firma a Jesi, in Serie A2, che aggiunge prestigio ad un curriculum ricco di esperienza. La stagione 2015/2016 risulta essere la sua migliore, indossando prima la canotta della Stella Azzurra Viterbo e chiudendo in 32 minuti di utilizzo medio in “doppia doppia” di media (11.2 punti e 10.6 rimbalzi), successivamente quella di Forlì, con la quale vince Coppia Italia di categoria e coglie, nelle Final Four di Montecatini, una nuova promozione in Serie A2. Ora sì, è pronto per indossare la numero 18 biancoblù.