Serie B - Due giovani in arrivo al Montecatiniterme basketball

21.07.2018 15:56 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 467 volte
Serie B - Due giovani in arrivo al Montecatiniterme basketball

Continua l’opera di ringiovanimento del roster di Montecatiniterme Basketball, che firma due giovani di grande prospettiva che andranno a corroborare il roster di coach Alberto Tonfoni: si tratta di Leonardo Cipriani e Edoardo Maresca.

Cipriani, scuola Pistoia Basket Academy, è una guardia di 183 cm classe 2000 ed ha compiuto 18 anni pochi giorni fa. Ha già raggiunto risultati importanti a livello giovanile partecipando a varie edizioni delle finali nazionali, compresa l’edizione delle finali Under 18 svoltesi nel giugno scorso a Montecatini. In più, si è già fatto le ossa in serie B con la Valentina's Bottegone nella stagione 2016-2017, giocando 12 partite con un minutaggio medio vicino al 10’. Ma quel che più conta è che per coach Tonfoni non è una novità, avendolo avuto a disposizione nella scorsa stagione in C Gold a Montale, esprimendo subito il suo carattere e il suo talento. “Leonardo l’anno scorso ha stupito tutti – dice il coach rossoblù - alla sua prima vera esperienza senior ha avuto un impatto non indifferente, considerando la giovanissima età. E’ un tiratore da scarico, ma ottimo anche in uno contro uno. Ha volontà e motivazione da vendere, starebbe in palestra 25 ore al giorno se potesse. Dal punto di vista tecnico è un piacere vederlo, ha movimenti puliti ed efficaci, essendo molto giovane andrà aspettato, ma ho molta fiducia nelle sue qualità e nella sua mentalità”.

L’altro nuovo arrivo in casa rossoblù è l’ala pivot Edoardo Maresca, giovane lungo classe 1998 di scuola canturina, che nell’ultima stagione ha giocato in serie B: nel girone di andata alla Bakery Piacenza e nel girone di ritorno alla Virtus Padova. A Cantù il giovane neo rossoblù ha vinto uno scudetto giovanile nel 2016 e si è guadagnato varie convocazioni in prima squadra. Pivot di 201 cm, Maresca nasce a Desenzano del Garda e muove i primi passi cestistici a Peschiera, meritando diverse chiamate nelle selezioni regionali. Nel 2015 arriva la chiamata della Pallacanestro Cantù: in biancoblù disputa da subito i campionati Under 18 Elite ed Under 20 Eccellenza, laureandosi campione d’Italia nella massima categoria giovanile. Nella scorsa stagione a Padova ha segnato 5,9 punti in 11 gare disputate, con il 55% da due e 2,1 rimbalzi di media.