Serie B - Disposizioni per la trasferta a Pescara per i sostenitori della Di Pinto Bisceglie

05.01.2018 00:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 111 volte
Serie B - Disposizioni per la trasferta a Pescara per i sostenitori della Di Pinto Bisceglie

Prosegue il lavoro della Di Pinto Panifici in preparazione alla gara di domenica sul parquet del PalaElettra con l’Amatori Pescara. Il collettivo nerazzurro chiuderà l’intensa settimana di allenamenti sabato mattina, con la consueta rifinitura che precederà la partenza per l’Abruzzo, prevista domenica.

Procede piuttosto speditamente il pieno recupero dell’esterno Diego Terenzi, che è tornato col gruppo e presto potrebbe rendersi a completa disposizione dello staff tecnico per le prossime sfide di campionato.

La società pescarese ha disposto, per il match in programma domenica 7 gennaio, alcuni accorgimenti previsti dalla Legge Maroni: stewards accreditati si occuperanno della sicurezza all’interno dell’impianto. Gli spettatori, di entrambe le tifoserie, non potranno introdurre oggetti contundenti quali tamburi, mazze o aste di bandiere, ombrelli e bottigliette con tappo. Saranno al contrario ammessi striscioni e bandiere senz’asta, purché realizzate in materiale ignifugo e tutto quanto non possa arrecare danno a cose o persone.

Il costo unico del tagliando d’ingresso per assistere al confronto tra i biancorossi di coach Rajola e la Di Pinto Panifici sarà di sette euro mentre i minori di 18 anni accederanno gratuitamente alla struttura. Il botteghino del PalaElettra sarà aperto alle ore 17:00. Previsto uno spazio apposito per i tifosi biscegliesi.