Serie B - Di Pinto Panifici Bisceglie, presentato coach Marinelli: «Onorato di essere qui»

30.06.2018 00:09 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 196 volte
Serie B - Di Pinto Panifici Bisceglie, presentato coach Marinelli: «Onorato di essere qui»

Nell’aria e nei volti di tutti una gran voglia di ricominciare e l’atteggiamento positivo che ha sempre caratterizzato l’ambiente cestistico biscegliese. Giovedì 28 giugno, al PalaDolmen, i Lions hanno presentato ufficialmente Gigi Marinelli, nuovo tecnico della prima squadra che parteciperà, con rinnovato entusiasmo, al campionato di Serie B 2018-2019.

«Abbiamo scelto di ripartire da un allenatore del territorio che conoscesse la nostra realtà e potesse incidere sotto il profilo umano, oltre che con le sue riconosciute qualità professionali» ha spiegato il direttore sportivo Sergio Di Nardo, pronto a vivere la sua sedicesima annata consecutiva nelle vesti di responsabile del mercato nerazzurro. «Siamo al lavoro da tempo, insieme a Gigi, per costruire un organico completo, con tanti giovani promettenti e atleti di qualità».

Una Di Pinto Panifici diversa ai nastri di partenza del terzo torneo cestistico nazionale. «Ho desiderato iniziare con uno screening dei gruppi del settore giovanile per rendermi conto delle risorse umane che la società già possiede, tenendo fede alla mia innata propensione alla cura e alla valorizzazione degli atleti del vivaio» ha spiegato coach Marinelli. «Bisceglie è una piazza fondamentale per la pallacanestro pugliese e del sud: “Una storia importante” è davvero lo slogan giusto per rappresentare questa realtà solida guidata da un gruppo dirigenziale unito e longevo. Essere qui è per me un grandissimo onore oltre che un piacere» ha aggiunto il trainer dauno.  «L’obiettivo è formare un roster lungo e competitivo per la Serie B, che possa appassionare il pubblico biscegliese stabilendo un rapporto diretto coi tifosi».

Il presidente Mimmo Di Benedetto ha evocato i trascorsi del nuovo timoniere nerazzurro a Bisceglie da giocatore nel 2004-2005 e le diverse circostanze nelle quali, da tecnico, ha incrociato i Lions, dimostrando capacità tecniche e doti umane riconosciute e apprezzate dal club. Presenti, fra gli altri, gli imprenditori Domenico Inchingolo e Donato Tortora, le cui aziende sostengono con forza e convinzione l’attività del sodalizio biscegliese.