Serie B - Caserta, vittoria contro Palermo

20.04.2019 23:46 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Caserta, vittoria contro Palermo

Priva di Hassan, Bottioni e Valentini, la Decò Caserta chiude la sua stagione regolare conquistando il ventisettesimo successo stagionale a spese del Green Basket Palermo in una partita ininfluente ai fini della classifica per entrambe le formazioni. Infatti, già da qualche settimana i bianconeri casertani sono matematicamente certi del primo posto e dell’accesso ai playoff dove esordiranno domenica prossima al Paladecò affrontando il Frata Nardò, ottavo classificato del girone C. Anche per il Palermo la gara di Caserta non aveva nulla da dire in quanto i siciliani non avevano alternative alla ricerca della permanenza in serie B attraverso i playout. L’inizio è stato tutto di marca casertana con il quintetto bianconero bravo a distribuire il gioco in attacco ed altrettanto attento in difesa. Il che ha prodotto un parziale di 16-0 con i canestri di Dip, Ciribeni, Rinaldi e Ranuzzi prima di subire la realizzazione di Lombardo che è arrivata a poco più di 2’15” dalla fine. Il largo vantaggio immediatamente conquistato dai casertani è stato ancor più ampliato sul finire del tempo con la tripla di Petrucci che ha fissato il parziale sul 21-2. Non è cambiata la situazione nel secondo periodo anche se Palermo è sembrata trovare con maggiore continuità la via del canestro, grazie anche all’aumentata aggressività difensiva che ha consentito il recupero di qualche pallone nella propria metà campo. Non è cambiato, però, l’atteggiamento dei casertani che con Rinaldi hanno  raggiunto il +21 (30-9) ribadito poi da Sergio sul 32-11 La maggiore precisione dalla lunga distanza ha  consentito, comunque, agli ospiti di recuperare qualcosa e chiudere il secondo quarto sul -15 (43-38). Al rientro dall’intervallo lungo Palermo ha proseguito nel suo tentativo di recupero  giungendo anche al -8 (47-39) a 5’40” dalla fine, ma Dip, Rinaldi e, soprattutto, sette punti consecutivi di Sergio hanno ridato il vantaggio di 15 lunghezze al 30’ (61-46). Le rotazioni di coach Oldoini non hanno tolto intensità alla Decò, che è riuscita  ad ampliare il divario anche nel quarto periodo raggiungendo il +20 con un libero di Ranuzzi sul 75-55 ed il +23 con Ciribeni (78-55) per chiudere, poi, sul punteggio finale di 80-62.


Decò Caserta – Green Palermo 80 – 62
(21-2, 43-28, 61-46) 


Decò Caserta: Ciribeni 20, Rinaldi 15, Sergio 11Ranuzzi 9, Petrucci 7, Pasqualin 3, Dip 13, Mataluna 2, Barnaba, Piazza, Aldi, D’Argenzio. Allenatore: Oldoini


Green Palermo: Caronna 18, A.Lombardo 11, Peroni 10, G.Lombardo 6, Svoboda 6, Giancarli 4, Medizza 3, Dal Maso 2, Romano 2, Pucci. Allenatore: Priulla
Arbitri: Grappasonno e De AscentiisAscentiis


Decò Caserta: tiri da 2 20/37 (54%), da 3 10/29 (34%), liberi 10/13 (77%), rimbalzi 32 di cui 5 offensivi, assist 17


Green Palermo: tiri da 2 18/37 (49%), da 3 7/28 (25%), liberi 5/8 (63%), rimbalzi 41 di cui 12 offensivi, assist 7