Serie B - Baltur Cento in crescita contro BMR2000

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 161 volte
Serie B - Baltur Cento in crescita contro BMR2000

Terza uscita stagionale per la Baltur che, al Pala Ahrcos, ospita la BMR Reggio Emilia allenata dal centese Antonio “Toto” Tinti. I locali, orfani degli argentini Chiera e Vico, si presentano all’appuntamento con Mastrangelo e D'Alessandro nei primi cinque mentre gli ospiti sono privi dell’ex di turno Farioli, alle prese con il recupero programmato dopo l’intervento al gomito. Al termine dell’amichevole, caratterizzata da quattro periodi da dieci minuti con punteggio azzerato ad ogni quarto, la formazione locale porta a casa tutti e quattro i parziali per un incoraggiante “+37” (78-41) totale. Lo scarto tra le due formazioni raggiunge la doppia cifra sin dalle prime battute, nelle quali la Baltur riesce ad alimentare con una certa continuità Benfatto in vernice, per poi assumere proporzioni importanti nel momento in cui anche gli esterni bianco/rossi si sbloccano e in particolare la lieta sorpresa Mastrangelo nella prima metà e la certezza Rizzitiello nella seconda.

A fine gara, coach Benedetto ha così commentato la prestazione della sua squadra: «Con questa partita si conclude una proficua terza settimana di lavoro. Avendo confermato soltanto tre atleti, detto che Vico può essere annoverato a tutti gli effetti tra i nuovi acquisti, test come questo sono fondamentali per aumentare il feeling in campo tra i giocatori e contribuire alla costruzione delle certezze sulle quali fonderemo il nostro percorso in campionato. Abbiamo affrontato per la prima volta in stagione una squadra che ritroveremo sulla nostra strada in seguito e i segnali sono sinceramente incoraggianti, perché evidenziano la crescita di un gruppo che deve e può fare di meglio ma che sta facendo progressi grazie alle qualità dei singoli e a un atteggiamento encomiabile per disponibilità e serietà.».

BALTUR CENTO-BMR REGGIO EMILIA 78-41 PARZIALI: 29-16, 23-15, 14-5, 12-5.

CENTO: Ba 2, Piunti 9, Graziani 2, Pasqualin 6, D’Alessandro 4, Govoni, Benfatto 13, Cantone 6, Mastrangelo 11, Rizzitiello 25. All. Benedetto.

REGGIO EMILIA: Verrigni, Pugi 10, Germani 6, Motta 5, Bertolini 9, Fontanili, Malagutti 7, Degli Esposti, Dias 4, Mammi. All. Tinti.

ARBITRI: Grazioli, Manzi.