Serie B - Baltur, Benedetto "A Vicenza per blindare il primo posto"

10.03.2018 09:19 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 80 volte
Serie B - Baltur, Benedetto "A Vicenza per blindare il primo posto"

Archiviata la Coppa Italia, il cammino della Baltur in campionato riparte da Vicenza, dove i bianco/rossi affronteranno la compagine locale, con palla a due prevista per le ore 18 di domenica.

Coach Benedetto, qual è il suo bilancio dell’avventura in terra marchigiana?
«Il bilancio è comunque positivo. Certo, il rammarico per aver perso negli ultimi secondi una finale che era alla nostra portata resta, ma torniamo da questa trasferta con certezze e conferme che saranno importanti, nel finale di stagione. A Fabriano e Jesi ci siamo confrontati con quelle che nella prima fase del campionato sono state le migliori squadre di tutta la categoria, la verità è che abbiamo dimostrato di essere all’altezza delle aspettative. Probabilmente siamo arrivati in fondo con un pizzico di stanchezza di troppo. Abbiamo peccato di lucidità nelle battute finali. Non siamo stati premiati per gli sforzi profusi e non siamo riusciti a regalare una gioia ai tanti tifosi che avevano raggiunto Jesi per sostenerci. Detto ciò, sono convinto che ripartiremo con ancora maggior convinzione nei nostri mezzi e ulteriori motivazioni nel tentare di raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti all’inizio di questa stagione.».

Dopo la sosta per la Coppa Italia, il campionato ricomincia con l’insidiosa trasferta in quel di Vicenza: come avete preparato, questo incontro?
«Dando un giorno in più di riposo alla squadra, dati gli sforzi sostenuti nell’affrontare tre partite di alto livello in altrettanti giorni, organizzando un’amichevole con Lugo alla ripresa dell’attività e gestendo il resto della settimana come la vigilia di una qualsiasi partita di campionato. Siamo consapevoli che affronteremo una squadra motivata e valida. In estate, mettendo dentro appena due giocatori, ha fatto il salto di qualità. Inoltre, si presenta a questa sfida da quinta forza del girone ma si trova in lotta per quel quarto posto che le darebbe il vantaggio del fattore campo al primo turno di play-off. Andiamo a Vicenza con l’animo di chi vuole fare bene e vuole vincere per riprendere il discorso da dove lo aveva lasciato. Vogliamo fare un ulteriore passo verso il primo posto in classifica, che nel breve periodo rappresenta il nostro obiettivo primario, per arrivare ai play-off nella migliore condizione possibile, fisica e mentale.».