Serie B - Antonio Smorto è il secondo tassello Di Pinto Panifici Bisceglie

05.07.2018 18:05 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 225 volte
Serie B - Antonio Smorto è il secondo tassello Di Pinto Panifici Bisceglie

Secondo tassello del nuovo mosaico per i Lions, targati Di Pinto Panifici. La società biscegliese ha ingaggiato Antonio Smorto. L’esterno reggino, 23 anni il prossimo 28 agosto, tornerà a vestire la canotta nerazzurra a distanza di quattro stagioni: fu infatti uno degli innesti in corsa per i playoff di Serie B dell’annata 2014-2015, chiusi con l’eliminazione in gara5 della combattutissima serie con Palermo.

La sua esperienza a Bisceglie, per quanto fugace e limitata nel tempo, ha lasciato il segno. «L’entusiasmo mostrato in quelle poche settimane con noi e tutto il successivo percorso di maturazione intrapreso lo hanno posto all’attenzione degli addetti ai lavori» ha commentato Sergio Di Nardo, direttore sportivo della Di Pinto Panifici. «Abbiamo scelto senza esitazioni di puntare su Antonio per le doti tecniche naturali, per le caratteristiche fisiche di esterno in grado di spaziare fra i ruoli di playmaker e guardia secondo le necessità tattiche e per l’abitudine che ha fatto sua, in queste ultime annate, nell’esprimersi su alti livelli giocando per squadre ambiziose e di alta classifica del torneo di Serie B».

Ravenna in A2, Moncalieri e San Severo nel terzo torneo cestistico nazionale le tappe recenti del talentuoso cestista calabrese, pronto per un’annata di particolari responsabilità. «Sono molto contento della conclusione positiva della trattativa» ha dichiarato Antonio Smorto. «Ringrazio la società e coach Marinelli che mi hanno cercato fin da subito e questo per me è motivo di orgoglio oltre che uno stimolo a fare ulteriormente bene nella stagione che verrà.

Ritornare in un posto dove sono già stato e dove mi sono trovato bene mi dà la tranquillità necessaria per affrontare al meglio stagione. I presupposti ci sono tutti, adesso bisogna solo aspettare che inizi» ha concluso il nuovo giocatore della Di Pinto Panifici, che si aggiunge nel roster in costruzione al già annunciato ritorno di Andrea Chiriatti.