UFFICIALE A2 - Arriva il primo colpo del Derthona Basket, dalla serie A arriva Marco Spanghero

30.06.2017 17:24 di Luca Barberis Twitter: @luca barberis  articolo letto 854 volte
UFFICIALE A2 - Arriva il primo colpo del Derthona Basket, dalla serie A arriva Marco Spanghero

Arriva il primo colpo in casa Derthona. Dalla serie A, precisamente da Brindisi arriva il play Marco Spanghero. Il giocatore ha già scelto la maglia numero 45.

Spanghero a diciannove anni si trasferisce a Trento, dove gioca per due stagioni in serie B1, vincendo il campionato alla sua seconda stagione con 7.2 punti e 1.4 assist con 19 minuti di media.
Spanghero veste anche la magli di Trento in serie A2, conquistando la Coppa Italia nel 2012/13 e la storica promozione in serie A nella stagione successiva. I suoi 7.5 punti e 2.5 assist in 22 minuti di utilizzo medio gli permettono di trasferirsi a Verona. La stagione fu deludente; furono tanti gli infortuni che incisero quella stagione ma nel 2016 passa alla Enel Brindisi, in serie A, dove gioca 28 partite e totalizza 2.2 punti in 8’ di utilizzo. Il giocatore arriva a Tortona con la voglia di rilanciarsi.

Queste le dichiarazioni di Marco Picchi all'Ufficio Stampa del Derthona Basket: “Nel dare il mio personale benvenuto a Marco, vorrei porre l’attenzione sulla rapidità con la quale tutte le parti hanno voluto concludere questa trattativa. Sin da martedì mattina, quando per la prima volta abbiamo ventilato l’ipotesi di ingaggiarlo, tutte le componenti si sono spese per la positiva conclusione dell’accordo, segno inequivocabile della voglia di lavorare insieme. Inseriamo un giocatore di grande talento, che ha già accumulato una lunga esperienza in questo campionato e che ha visto nel Derthona una grande opportunità per tornare ad essere protagonista dopo un paio di stagioni non esattamente facili."

Arrivano anche le prime parole del play/guardia Marco Spanghero: “Sono molto contento di questo accordo. Ho tanta voglia di giocare e di divertirmi perché negli ultimi due anni, per vari motivi, non sono riuscito a trovare la situazione più adatta ad esprimermi. Ho accolto con entusiasmo la proposta del Derthona, con l’obiettivo di tornare ad essere il giocatore che sono stato a Trento, ho tanta voglia di tornare a giocare con il sorriso sulle labbra. Tortona? Ho seguito il suo percorso negli ultimi anni perché vi hanno giocato alcuni miei ex compagni (Garri a Trento, Ricci a Verona) e ho visto una società crescere rapidamente, raggiungendo risultati in costante progressione. "

Dopo la conferma del capitano Luca Garri la società mette a segno un colpo molto importante e lancia così un primo messaggio alle pretendenti del girone ovest. Tortona è pronta ad intraprendere un'altra stagione da protagonista con il nuovo coach Pansa.