A2 - Virtus Roma a Reggio Calabria per un pronto riscatto

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 119 volte
A2 - Virtus Roma a Reggio Calabria per un pronto riscatto

Virtus Roma impegnata a Reggio Calabria sul campo della Viola nella seconda giornata di Serie A2 Old Wild West. Gli uomini di coach Corbani, dopo la sconfitta con Legnano all’esordio, cercheranno di prendere in trasferta i primi due punti stagionali contro la squadra dell’ex coach romano Marco Calvani. Palla a due domani alle ore 18.00.

Tra le squadre più attrezzate del girone Ovest, la Viola Reggio Calabria è caduta in trasferta nella prima giornata di campionato sul campo della Bertram Tortona dopo una partita dai due volti. Dopo essere andati pesantemente sotto nel punteggio infatti, i reggini hanno dimostrato grande tenacia riuscendo a rientrare in partita fino a raggiungere il supplementare, dove però Tortona ha poi prevalso 80-72. In evidenza le prove dei due americani: la guardia Chris Roberts (26 punti, 11 rimbalzi e 3 assist) e il lungo Andrew Pacher (14 punti e 10 rimbalzi). Intorno a loro un gruppo di italiani solido ed esperto formato da giocatori come Passera, Baldassarre, Caroti, Benvenuti, Rossato più Taflaj, non entrato domenica scorsa.   

Queste le parole di coach Fabio Corbani alla vigilia del match: «Siamo in continuo progresso. I giocatori, come dal primo giorno, sono concentrati, lavorano con determinazione e con il giusto entusiasmo. Ovviamente ogni settimana cerchiamo di aggiungere dei pezzi a quelli che sono i nostri meccanismi di gioco, offensivi e difensivi, e siamo consapevoli di questo. Ogni giorno è uno step in avanti. Siamo molto concentrati sulle nostre situazioni, sul cercare di aggiungere dei dettagli che ci saranno utili per tutta la stagione, onestamente non in funzione esclusivamente della partita di Reggio Calabria; poi negli ultimi due giorni della settimana cerchiamo di analizzare in maniera più approfondita la partita di domenica. La Viola è un avversario molto solido, una squadra ben costruita, molto diversa da quella della scorsa stagione con due americani esperti della nostra Lega e con grandi qualità offensive, e intorno a loro un gruppo di italiani, Fabi e Baldassare in testa, di capacità, talento e determinazione e un gruppo di giovani interessanti come Rossato, Caroti e Taflaj, senza dimenticarsi di Benvenuti. Mi aspetto una partita dove la determinazione che abbiamo avuto nei due quarti con Legnano prosegua, e sicuramente, con grande rispetto dell’avversario, vogliamo andare a Reggio Calabria per vincere e siamo fortemente determinati a provarci. Giorno dopo giorno miglioriamo nelle nostre sicurezze, nelle nostre scelte offensive e questa sarà la chiave della partita».

Arbitri - Arbitreranno l’incontro i signori Carmelo Paternicò (Piazza Armerina), Fabio Ferretti (Nereto) e Paolo Puccini (Genova)