A2 - Treviso anticipa al sabato contro Assigeco, Pillastrini presenta Swann

12.01.2018 15:52 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 232 volte
A2 - Treviso anticipa al sabato contro Assigeco, Pillastrini presenta Swann

De' Longhi Treviso Basket in campo sabato alle 20.30 in anticipo per la prima giornata di ritorno della Serie A2 girone Est, avversaria l'Assigeco Piacenza. La squadra di coach Pillastrini cerca la terza vittoria consecutiva dopo i due successi con Roseto e Orzinuovi per rilanciare la sua classifica che la vede attualmente nel gruppone all'ottavo posto con 14 punti. Piacenza segue a ruota a quota 12 punti e nell'ultima di andata ha espugnato Ferrara dopo un supplementare (89-92 con 25 punti e 10 rimbalzi di Alredge, 19 di Formenti e 18 punti dell'altro USA Guyton).

Coach Stefano Pillastrini: "Non pensiamo che le due vittorie in fila ci abbiano improvvisamete risolto tutti i problemi, così come non eravamo depressi per le sconfitte, sappiamo che dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa come stiamo facendo per risolvere i nostri problemi e migliorare di settimana in settimana. Abbiamo bene in mente come vogliamo giocare e quali sono le nostre potenzialità, ma lo dobbiamo far vedere sul campo e questo passa attraverso tanto lavoro.
Domani ci aspetta un avversaria in forma, ha vinto l'ultima partita fuori casa e ha un bilancio finora simile al nostro. Contro una squadra come Piacenza che ha americani molto forti e tiratori pericolosi saràimprescindibile un atteggiamento difensivo aggressivo e concentrato, mentre in attacco vogliamo costruirci tiri veloci, ma senza forzature, e sfruttare i nostri punti di forza per iniziare bene il girone di ritorno."

Il nuovo USA? "Swann è il giocatore dalle caratteristiche che cercavamo, giocatore d'esperienza e forte fisicamente, ma soprattutto un giocatore che sa creare gioco per se' e per gli altri. E' un realizzatore, ma non egoista, gli piace molto passare la palla e mettere in ritmo i compagni, siamo convinti sia la scelta giusta. Comunque ora pensiamo a Piacenza, c'è una partita importante per noi da vincere, poi la settimana prossima inizieremo il processo di integrazione nella squadra anche del nuovo americano."