A2 - Trasferta a Forlì vietata ai tifosi della Fortitudo Bologna

23.03.2018 10:45 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 300 volte
A2 - Trasferta a Forlì vietata ai tifosi della Fortitudo Bologna

Il  CASMS (Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive) ha disposto il divieto ai tifosi della Fortitudo Bologna di presenziare alla partita contro l'Unieuro, dopo il vertice tenuto ieri in Questura a Forlì. Damiano Montanari su Stadio ha sentito il General Manager della Effe Marco Carraretto che ha commentato con queste parole: "Purtroppo ci era già stato riferito, che di prassi il CASMS tende a confermare le indicazioni dell’Osservatorio. Da sportivo mi dispiace, e dispiace anche alla società di Forlì. E’ un peccato che per episodi accaduti in passato le tifoserie vengano penalizzate. Mi riferisco sia a quella bolognese sia a quella di Forlì quando deve venire a Bologna. Episodi come questi rappresentano una sconfitta per lo sport. Entrambe le società avevano messo in campo la possibilità di organizzare al meglio la sicurezza per la partita. Non voglio fare alcuna polemica. E’ stata una decisione di altre parti coinvolte."