A2 - Trapani non cede a Treviso e porta la serie a gara 4

05.05.2018 23:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 261 volte
A2 - Trapani non cede a Treviso e porta la serie a gara 4

Al termine di una sfida molto combattuta, la formazione di coach Parente, al PalaConad, batte 90-85 Treviso portando la serie a gara4. Trapani ha vinto meritatamente conducendo per 40 minuti, ma un minuto dalla fine, Treviso si è portata fino al -1. La precisione ai liberi di Viglianisi ha però chiuso la contesa. Tra i singoli, altra grande prova di Jefferson, autore di 21 punti con 5/8 da 3.

1°Quarto: Coach Parente schiera il solito quintetto formato da Jefferson, Viglianisi, Ganeto, Perry e Renzi. Pillastrini risponde con Imbrò, Musso, Negri, Antonutti e Brown. Il primo canestro è di Ganeto ma risponde subito Antonutti con un long two. Ganeto realizza 5 punti di fila e porta Trapani sul 7-2 dopo 2’ di gioco. Negri, da sotto, realizza 2 punti seguito da Antonutti ma Jefferson si iscrive a referto con un arresto e tiro ed una tripla: 12-6. Andrea Renzi corregge l’errore di Perry ma Treviso firma, col solo Musso, un break di 5-0 interrotto dal lay-up di Renzi. Botta e risposta fra Antonutti e Renzi: 18-13 a 3’ dal termine. Ganeto e Bossi segnano dai 6.75: time out immediato di Pillastrini sul 24-13. Realizza Swann in penetrazione ma risponde ancora Renzi dal post basso. Nell’ultimo minuto realizzano Bossi e Ganeto: finisce 30-15.

2°Quarto: Treviso piazza subito un break di 6-0 grazie alle triple di Swann e Antonutti ma Trapani risponde col gioco in post di Perry (32-21). Dopo il 2/2 di Negri dalla lunetta, realizza Viglianisi dai 6.75. Imbrò segna da sotto il 35-25: time out Parente quando mancano 5’ alla fine. Bruttini appoggia a canestro il -8 ma Jefferson risponde con una tripla in transizione. Imbrò segna da sotto prima del 2/2 di Jefferson dalla lunetta e del lay-up di Perry (42-29). Lombardi realizza dalla media ma Jefferson segna altri 2 liberi. Lombardi segna la tripla del -10 e, sulla sirena, quella del -7: 44-37 al 20’.

3°Quarto: Musso realizza da 3 ma risponde subito Perry dalla media. Dopo il libero di Brown, Jefferson segna dai 6.75 (49-41). Brown schiaccia in contropiede il 49-43 prima della tripla di Antonutti: time out Parente quando mancano 6’ al termine della frazione. Perry e Renzi segnano da sotto prima della schiacciata di Ganeto e del lay-up in contropiede di Bossi: 57-46 a 3’ dalla fine. Time out Pillastrini. Brown realizza dalla media ma Trapani risponde subito con la schiacciata di Bossi ed il 2+1 di Mollura: 62-48 a 1’ dal termine. Swann interrompe il break di Trapani con una tripla prima dell’ 1/2 di Renzi ai liberi. Sulla sirena segna Sabatina da 3: 63-54 al 30’.

4°Quarto: Botta e risposta dai 6.75 fra Imbrò e Testa prima del 2+1 di Lombardi (66-60). Perry segna 6 punti di fila portando Trapani sul 72-60. Brown corregge a canestro l’errore di Imbrò ma Perry segna da 3. Realizzano Brown e Lombardi ma Testa e Jefferson colpiscono dalla distanza: 81-66 a 5’ dal termine. Time out Pillastrini. Treviso colpisce con l’alley-up tra Imbrò e Brown e la tripla di Musso (81-71). Time out immediato di Parente a 3’58’’ dalla fine. Contropiede di Brown e piazzato di Swann: 81-75 a 1’50’’. Trapani si sblocca grazie ad una tripla di Jefferson (84-75). Dopo il tiro libero di Brown, Treviso realizza con Musso da tre e dalla lunetta con Antonutti e Sabatini. Viglianisi a 22’’ dal termine, è preciso dalla linea della carità, Treviso sbaglia il tiro dal campo e Perry fa 1/2 ai liberi. A 4’’, Antonutti sbaglia dalla media distanza, ma resta in attacco per il rimbalzo offensivo. Pillastrini  chiama time-out e Swann sfrutta l’uscita dai blocchi realizzando dal mezzangolo a 2’’ dal termine. I tiri liberi di Viglianisi sanciscono la vittoria dei granata: 90-85.

Lighthouse Trapani vs De Longhi Treviso: 90-85 Parziali: (30-15; 44-37; 63-54; 90-85)

Lighthouse Trapani: Perry 18 (6/9, 1/2), Jefferson 21 (1/3, 5/8), Renzi 21 (7/11), Viglianisi 3 (1/2 da tre), Fontana ne, Bossi 12 (0/2; 2/2), Testa, Ganeto 8 (3/4, 0/1), Simic, Guaiana ne, Mollura. Allenatore: Daniele Parente.
De Longhi Treviso: Brown 14 (6/9; 0/1), Lombardi 13 (3/6; 2/2), Negri 4 (1/2; 0/1), Nikolic ne, Imbrò 7 (2/5; 1/4), Antonutti 14 (3/7; 2/2), Musso 14 (1/2; 4/7), Swann 12 (3/5; 2/2), Bruttini 2 (1/3), De Zardo ne, Sabatini 5 (0/2; 1/2), Rota ne.
Allenatore: Stefano Pillastrini.
 

Arbitri: CAPOTORTO GIANLUCA di PALESTRINA (RM); SCRIMA ALBERTO MARIA di CATANZARO (CZ); BARTOLOMEO ANTONIO di CELLINO SAN MARCO (BR)