A2 - Tortona fa il vuoto nel terzo quarto e sbanca con gran merito il Palafacchetti

 di Giorgio Bosco  articolo letto 321 volte

Seconda vittoria in altrettante partite per la Bertram Tortona che sbanca il Palafacchetti con il punteggio di 81 a 71. Gran prestazione al tiro da tre punti per gli uomini di coach Pansa.

Quintetti

Treviglio: Marino, Cesana, Voskuil, Douvier, Rossi

Tortona: Spanghero, Johnson, Radonjic, Sorokas, Garri

Sono i canestri di Douvier e Marino ad aprire il match. La reazione ospite non si fa aspettare: libero e schiacciata di Sorokas e il backdoor di Spanghero per il primo vantaggio Bertram (4-5). Radonjic approfitta di un errore di Treviglio per andare a segno indisturbato in contropiede, ma sono ancora uno 1 vs 1 di Douvier e una penetrazione di Marino a dare il vantaggio agli uomini di coach Vertemati. Pecchia “ruba” un 2+1 a Spanghero che risponde con un canestro allo scadere dei 24’’. Buon momento della Remer con Pecchia e una tripla di Mezzanotte che valgono il 19 a 13 al 10’. 0 a 5 di parziale Tortona che approfitta del momentaneo 1 su 8 da oltre l’arco per riportarsi a un possesso di distanza (19-18). Rossi fa 2 su 2 dalla lunetta, ma è l’ex Forli’Johnson a mettere a segno il suo primo canestro dal campo che vale la parità (21-21) del 15’. Tornano ad essere cinque lunghezze di distanza tra le due squadre grazie ai 5 punti di uno scatenato Pecchia con Pansa che è costretto a chiamare timeout. Primo tentativo di fuga (34-26) della Blu Basket con Borra che prima segna il suo primo canestro e poi serve un pregevole assist a Cesana. Il canestro di Luca Garri manda le due squadre al riposo sul punteggio di 34 a 28.  

Sorokas riapre le danze, ma Douvier lo emula ed è ancora +6 Blu Basket. La Bertram è più decisa e con 5 punti consecutivi di Johnson e un appoggio di Garri ritrova i vantaggio (36-37). Spanghero punisce dalla lunga, Marino risponde con la stessa moneta, ma è il primo canestro dal campo di Voskuil ad impattare il match sul 42 pari. Tortona sembra averne di più e confeziona in poco più di 2’ un parziale di 14 a 0 grazie a una prova balistica senza eguali ( 3/3 da tre punti, 3/3 dalla lunetta e 1/1 da due punti). Risposta più di nervi che di testa per i bancoblu che sfruttano ancora le idee di Cesana e Pecchia chiudendo al 30’ sotto di dieci lunghezze (46-56). Gli ultimi 10’ si aprono con Voskuil da tre, Pecchia e Rossi da due ed è nuovo -6 (53-59). Gli ospiti però non ne vogliono sapere e ribaltano il risultato con un controparziale di 6 a 0. Rossi non vuole mollare e Treviglio prova un ultimo arrembaggio portandosi sul -5 (60-65) a 5’ dal termine. Serve un immenso Garri a Tortona per allungare sul 62 a 72 del 37’. Ci pensa Stefanelli (64-77) a mettere il punto esclamativo sulla prova dalla lunga (16/30) della Bertram. Finisce 71-81. 


MVP: Luca Garri (17+12 rimbalzi)

Remer Treviglio- Bertram Tortona 71-81

Parziali: 19-13;15-15;12-28;24-26

Remer Treviglio: Marino 7, Cesana 4, Pecchia 16, Voskuil 8, Carnovali 8, Borra 2, Rossi 10, Douvier 12, Dessi’, Palumbo, Mezzanotte 4, D’Almeida 

Bertram Tortona: Spanghero 11, Mei 11, Sorokas 10, Johnson 16, Garri 17, Radonjic 5, Divac 3, Stefanelli 5, Meluzzi 3, Apuzzo