A2 - Soundreef Mens Sana, biennale per Tommaso Marino

09.06.2018 18:20 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 355 volte
A2 - Soundreef Mens Sana, biennale per Tommaso Marino

La Mens Sana Basket 1871 SSD a R.L. ufficializza la firma del contratto con Tommaso Marino, playmaker di 192 cm, nato il 5 febbraio del 1986. Il giocatore ha sottoscritto con il ds Lorenzo Marruganti un impegno per le prossime due stagioni.

 

“Per me è un sogno che si avvera – ci ha dichiarato Tommaso Marino -: da tifoso a giocatore con il massimo dell’umiltà nella città in cui sono nato. Ho già parlato con coach Moretti e l’ho sentito molto carico come lo sono io. Non sono una persona che fa proclami e mi accingo ad affrontare quest’impegno con il profilo più basso”.

 

“Non è un caso se Marino è il primo giocatore che abbiamo voluto con noi per il nuovo corso della nostra società – ha affermato il direttore sportivo Lorenzo Marruganti  -. Tommaso ha nelle sue caratteristiche principali tutto quello di cui necessitiamo: qualità, esperienza e professionalità. E' un senese Doc che speriamo possa trasmettere attaccamento alla maglia ai suoi compagni e grande entusiasmo ai nostri tifosi”.

 

“A nome mio proprio, di mio padre Massimo Macchi e dell’amministratore di Siena Sport Network ingegner Pietro Mele -– ha detto Filippo Macchi, neo direttore generale della Mens Sana Basket 1871 SSD a R.L. – Vorrei esprimere forte positività per l’operato del direttore sportivo Lorenzo Marruganti e dell’allenatore Paolo Moretti per questo primo importante risultato che è frutto della loro collaborazione.

 

Martedì prossimo, 12 giugno, alle ore 12:00, è fissata al PalaEstra una conferenza stampa, aperta anche agli sportivi, cui parteciperanno Tommaso Marino, il direttore generale Filippo Macchi e il direttore sportivo di Mens Sana Basket 1871 SSD a R.L. Lorenzo Marruganti.

 

Scudettato nella sua prima esperienza da professionista alla Mens Sana di Carlo Recalcati nel 2003-2004, Tommaso Marino ha vestito le maglie delle nazionali giovanili tra il 2003 e il 2006. Oggi è fortemente impegnato nelle attività sociali e quest’anno dedicherà parte delle sue ferie alla Slums Dunk Onlus in Zambia.

 

Questo il suo profilo agonistico (fonte Wikipedia): Nella stagione 2003-2004 esordisce in Serie A con la maglia della Mens Sana Siena vincendo così, alla sua prima esperienza da professionista, lo scudetto. La stagione 2004-2005 passa alla Pallacanestro Trapani in Legadue, con la quale chiude il campionato al 10º posto. Successivamente cambia ancora squadra e nella stagione 2005-2006 disputa la Serie B d'Eccellenza con la maglia del Silver Basket Porto Torres. Dalla stagione 2006-2007 alla stagione 2008-2009 fa parte del roster della Fulgor Omegna con la quale disputa prima la Serie B d'Eccellenza poi la Serie A Dilettanti. A questo punto torna a calcare i parquet della Serie A nella stagione 2009-2010 con la maglia del Teramo Basket. Firma poi per la Blu Basket Treviglio con la quale gioca la Serie A Dilettanti nella stagione 2010-2011. Dopo un buon finale di stagione con i trevigliesi passa alla Assi Basket Ostuni in Legadue ma dopo 8 partite decide di cambiare squadra e firmare per la Fulgor Libertas Forlì. Torna per una breve parentesi alla Blu Basket Treviglio per poi trasferirsi all'Unione Cestistica Casalpusterlengo. A fine stagione torna alla Blu Basket Treviglio ed attualmente disputa il campionato di Serie A2.

Nella stagione appena conclusa con la maglia della Remer Treviglio ha primeggiato nella classifica degli assist del girone Ovest dell’A2 realizzandone 171 in 29 gare per una media gara di 5,9.