A2 - Scafati va a Napoli per fare cinquina

I ragazzi di coach Perdichizzi, a Napoli, cercano la quinta vittoria consecutiva
30.03.2018 17:22 di Carmine Sorrentino  articolo letto 731 volte
Lawrence e Spizzichini
Lawrence e Spizzichini

Dopo la difficile gara vinta con Legnano, Sabato Santo, la Givova Scafati giocherà il derby con Napoli dell'ex Maurizio Bartocci.

Viste le posizioni occupate in classifica dalle due squadre, il pronostico potrebbe sembrare scontato ma, non dimentichiamoci che gli ospiti dovranno, quasi sicuramente, fare ancora a meno di Sherrod e che un derby è sempre una gara a parte.

I ragazzi di Bartocci, in diverse occasioni, se la sono giocata fino alla fine e, spesso, hanno perso solo per colpa di singoli episodi sfortunati. Nella gara di domenica scorsa, con Rieti, sono stati sconfitti nettamente ( 86 a 64 ) ma, nelle ultime gare, spesso, prima di cedere le armi, hanno fatto venire i brividi all'avversario di turno.

Che Napoli sia una squadra comunque ostica, Perdichizzi lo ha spiegato bene ai suoi e, prendere la gara sottogamba, potrebbe essere un errore imperdonabile. Crow & soci dovranno stare con gli occhi aperti e soprattutto "col cervello connesso".

Nei giorni scorsi, a Scafati, è circolata la voce di un possibile impiego, anche se per pochi minuti, di Brandon Sherrod. Il "signore dei rimbalzi", verrebbe impiegato per fargli riprendere il ritmo della gara. Gli scafatesi puntano tanto sul ragazzo di Bridgeport per giocarsi, alla pari, con gli squadroni del nord, questi playoff promozione. La presenza di Sherrod è indispensabile se Scafati vuole avere qualche chances di vittoria finale.

Pure Sherrod ha tanta voglia di giocare il post season perchè avrebbe una "vetrina" veramente favolosa per mettersi in mostra. Il centro scafatese già oggi ha tanti occhi puntati addosso e un playoff giocato ad alti livelli potrebbe sicuramente lanciarlo verso traguardi più prestigiosi.

Scafati dunque punta dritto verso la vittoria ed i numeri le danno ampiamente ragione; Napoli vorrebbe quantomeno conquistare una vittoria di prestigio, alla fine, solo il campo ci dirà chi avrà ragione.

A noi non resta altro che passare ai commenti dei protagonisti.

Queste le parole del coach napoletano Maurizio Bartocci:< Sabato ci attende una partita molto interessante contro una delle squadre più forti dell’intera lega. Scafati dirà la sua fino alla fine e si giocherà la promozione contro le altre pretendenti per la Serie A ai playoff. Il roster a disposizione di coach Perdichizzi è di estrema qualità e dotato di un’importante profondità. Noi stiamo lavorando con grande energia sapendo che sarà una gara molto difficile che cercheremo di affrontare al meglio delle nostre possibilità. I ragazzi sono concentrati e si stanno allenando bene, speriamo di offrire una buona prestazione a chi ci seguirà sabato al PalaBarbuto > .

Queste invece le parole dell'assistente allenatore scafatese, Alessandro Marzullo: < Siamo soddisfatti del momento positivo che stiamo attraversando, nel quale abbiamo incasellato due vittorie in casa e due in trasferta consecutive. Ci stiamo preparando al match insidioso di sabato sera al PalaBarbuto contro il Cuore Napoli, che in casa ha sempre giocato alla pari delle prime della classe, come testimoniato dai due supplementari contro la capolista Novipiù Casale Monferrato. Viste le note vicissitudini che interessano la Viola Reggio Calabria, la compagine partenopea potrebbe ancora rientrare in corsa e non essere già retrocessa, quindi ci attendiamo un quintetto determinato a fare risultato. Nel roster biancoazzurro, spiccano i nomi dei due statunitensi, Turner (gran realizzatore) e Thomas, ma dispone anche di un nucleo di ragazzi molto interessanti come Mascolo, Caruso, Vangelov, Mastroianni e Ronconi. Sono convinto che i nostri tifosi, soddisfatti dal nostro rendimento stagionale, ci accompagneranno anche in questa trasferta, rappresentando una ulteriore motivazione, per noi, a dare il massimo e a piazzare l’ennesima vittoria >.

Ex in campo: il coach napoletano Maurizio Bartocci

Infermeria: Sherrod sta recuperando in fretta e, forse potrebbe addirittura giocare uno scampolo di partita.

Media ed iniziative– La partita sarà trasmessa, oltre che in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio “LNP TV Pass”), anche in diretta radiofonica sui 92,50 Mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati) e in streaming da Radio Paradiso sul sito internet .

Inoltre, sarà possibile assistere al video della gara in differita su TV Oggi ( canale 71 del digitale terrestre) nei giorni di lunedì ( ore 15:00) e martedì (ore 21:00) .

Arbitreranno i signori: Mauro Moretti di Marsciano (PG), Valerio Sallustri di Roma e Salvatore Nuara di Selvazzano Dentro (PD).

Le formazioni in campo:

CUORE NAPOLI BASKET: Crescenzi, Mastroianni, Mascolo, Zollo, Vangelov, Ronconi, Puoti, Gallo, Thomas, Caruso, Turner, Bordi. All. Maurizio Bartocci

GIVOVA SCAFATI BASKET: Lawrence, Crow, Trapani, Spizzichini, Romeo, Ranuzzi, Ammannato, Pipitone, Stephens (Sherrod) , Santiangeli. All. Giovanni Perdichizzi