A2 - Scafati stende Legnano (77 a 64) e bracca più da vicino Casale

25.03.2018 21:32 di Carmine Sorrentino  articolo letto 998 volte
A2 - Scafati stende Legnano (77 a 64) e bracca più da vicino Casale

Quella di stasera doveva essere una serata speciale perchè lo Scafati Basket doveva premiare coach Perdichizzi per le 100 gare insieme ma, la dipartita del suo storico magazziniere ha fatto passare la festa un po' in sordina.

Neppure il tifo è stato così caloroso, forse per non dare fastidio all'anima del caro Mimì Izzo che idealmente era ancora là, davanti al tunnel degli spogliatoi, con quel suo faccione simpatico, a controllare se tutto filava liscio.

Si sentiva un'aria pesante e la gara ne ha risentito anche perchè le due squadre hanno messo in campo quello per cui sono famose, le difese d'acciaio e, per gli attaccanti è stata davvero dura tentare la via del canestro.

Veniamo comunque alla gara.

Alla palla a due Perdichizzi manda in campo G. Spizzichini, Lawrence, Santiangeli, Ammannato e S. Spizzichini a cui Mattia Ferrari contrappone Raivio, Pullazi, Zanelli, Mosley e Tomasini.

Legnano affida le prime conclusioni a Zanelli che segna subito da due e da tre. I lombardi sembrano gestire la gara con i loro ritmi ma “Maciste” Santiangeli ( 8 punti nella prima frazione) decide che è ora di cambiare ritmo e Scafati allunga fino al 20 a 13 di fine frazione. Scafati manda a referto 5 giocatori mentre per Legnano segnano solo Zanelli e Raivio.

La seconda frazione di gioco vede Scafati partire forte ed allungare fino al +10 (25 a 15) ma Legnano è sempre viva e con un parziale di 7 a 0 si riporta ad un solo possesso (25 a 22).

La gara è di quelle toste, si va avanti punto a punto e le difese spesso prevalgono sugli attacchi. Quando mancano una manciata di secondi all'intervallo lungo, le squadre sono divise ancora da un solo possesso e solo un bell'assist di Santiangeli per Ammannato permette ai padroni di casa di andare all'intervallo lungo con 5 punti di vantaggio ( 37 a 32). Intanto Raivio è già a quota 15 con 18 di valutazione mentre gli scafatesi, vincono la lotta a rimbalzo ( 22 a 18 ) nonostante l'assenza del signore dei rimbalzi, Brandon Sherrod e sprecano tantissimo dalla linea della carità ( 7/13 fino a quel momento).

La terza frazione è, come le prime due, combattutissima, Legnano “morde” di più in difesa e con un gran Tomasini, riesce a portarsi ad un solo punto (56 a 55) dai padroni di casa quando il cronometro incomincia a bruciare gli ultimi 10 minuti di gioco.

Nell'ultima frazione, la fatica si è fa sentire ( complice la panchina corta dei lombardi) e Legnano non riesce più ad arginare l'impeto degli scafatesi che, con un Lawrence da 10 punti nella frazione, prendono il largo portandosi a distanza di sicurezza.

Quando il tabellone dice che non c'è più tempo, Scafati conduce 77 a 64 e nel palaMangano si alzano alte le note di “Volare” mentre tutti vanno con lo sguardo al tunnel degli spogliatoi per controllare se, appoggiato all'angolo sinistro, ci fosse ancora Mimì.

MVP : ancora una volta Andrew “fosforo”Lawrence con i suoi 25 punti e 25 di valutazione.

Hanno arbitrato la gara i signori: Alessandro Tirozzi di Bologna, Alberto Maria Scrima di Catanzaro e Damiano Capozziello di Brindisi

Givova Scafati - FCL Contract Legnano 77-64 (20-13, 17-19, 19-23, 21-9)

Givova Scafati: Andrew Lawrence 25 (2/5, 5/8),Stefano Spizzichini17 (5/6, 1/2),Marco Santiangeli 13 (2/5, 3/8),Marco Ammannato 9 (3/5, 1/2),Gabriele Romeo 5 (1/2, 1/1),Nicholas Crow 4 (1/1, 0/3),Stephens Quinton 3 (0/1, 1/3),Gabriele Spizzichini 1 (0/1, 0/1),Emanuele Trapani 0 (0/1, 0/1),Vincenzo Pipitone 0 (0/0, 0/0), Andrea Esposito 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 24 - Rimbalzi: 32 7 + 25 (Marco Ammannato 8) - Assist: 20 (Marco Santiangeli,Marco Ammannato,Gabriele Spizzichini 4)

FCL Contract Legnano: Nikolas thomas Raivio19 (5/9, 2/4),Simone Tomasini 14 (3/6, 2/5)Alessandro Zanelli9 (1/3, 2/9),Daniele Toscano 8 (4/8, 0/2),William Ralph jr. Mosley 7 (3/6, 0/0),Rei Pullazi 4 (1/1, 0/4),Edoardo Roveda 3 (0/0, 1/1),Federico Maiocco0 (0/0, 0/0),Francesco Biraghi 0 (0/0)0/0), Luca Gazineo 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 11 - Rimbalzi: 32 8 + 24 (Nikolas thomas Raivio,Alessandro Zanelli,William ralph jr. Mosley,Rei Pullazi 6) - Assist: 15 (Simone Tomasini,Alessandro Zanelli 4)

La gara sarà proposta in differita da TVOggi ( canale 71 in Campania ) Lunedì prossimo alle ore 15:00 e Martedì alle ore 21:00