A2 - Ravenna, nessuno vuol perdersi il big match con la Fortitudo Bologna

10.03.2018 12:45 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 158 volte
A2 - Ravenna, nessuno vuol perdersi il big match con la Fortitudo Bologna

Il Pala De Andrè si appresta ad accogliere un'altra grande festa del basket, perchè a poche settimane dal 'sold out' del derby con Forlì sono previsti domani (via alle ore 18) ancora 3000 spettatori. Nessuno, infatti, vuole perdersi il terzo confronto stagionale tra OraSì e Fortitudo Bologna, nè a Ravenna nè nella frangia più calda ed affezionata della tifoseria biancoblù. Il colpo d'occhio, quindi, è garantito una volta di più, mentre sul parquet saranno in palio due punti molto importanti per entrambe le contendenti. La Fortitudo, pur se soffrendo terribilmente, ha vinto appena giovedì scorso il recupero di Bergamo ed ha riconquistato la vetta della classifica, l'OraSì dal canto suo ha ritrovato intanto a Jesi i suoi migliori motivi, superando nella semifinale di Coppa Italia proprio la squadra di coach Boniciolli.
Ecco il parere di coach Antimo Martino: "Troviamo di nuovo la Fortitudo per una partita sempre speciale, per il blasone dell'avversario ma soprattutto per l'atmosfera che si viene a creare in queste occasioni. Ci arriviamo con due vittorie negli scontri diretti ma non significa nulla in termini di vantaggio, anzi dal mio punto di vista sicuramente questi successi generano un rispetto che ci siamo guadagnati nei loro confronti. Sarà una partita importante per entrambe le squadre: loro debbono difendere il primo posto, noi cerchiamo punti per raggiungere i playoff. Come abbiamo fatto a Jesi dovremo mettere in campo energie e fisicità per compensare la differenza di taglia che c'è tra i due roster: questo è un aspetto chiave per poter vincere il match".